Magazine Calcio

Champions League, Bayern Monaco e Borussia Dortmund in Finale

Creato il 02 maggio 2013 da Postscriptum

 by Giuseppe Causarano

Barcellona-Bayern Monaco

Champions League, il Bayern Monaco vince pure a Barcellona per 3-0 e conquista con grande superiorità la Finale di Wembley, dove troverà il Borussia Dortmund che perde nel ritorno contro il Real Madrid per 2-0 ma si qualifica verso uno scontro tutto tedesco.

Barcellona-Bayern Monaco 0-3, che forza i tedeschi – La parola giusta è forse “umiliazione”, ma sembra irrispettoso verso una squadra come il Barcellona che da sette anni è protagonista sulla scena europea. Ma forse questo periodo d’oro è finito, e se soltanto poche squadre in questi anni sono riuscite a fermare con difesa bassa e ripartenza i blaugrana, vedi Inter e Chelsea, stavolta il Bayern Monaco ha dominato in entrambi i match di semifinale e attaccato i catalani alti e con un pressing esagerato, e raggiungendo la terza finale in quattro anni. E poi, clamoroso, Vilanova e lo staff mandano Messi in panchina: infortunatosi nel match d’andata dei quarti col PSG, il fuoriclasse non è ancora riuscito a recuperare dai problemi muscolari e decide che è meglio non rischiare per una rimonta quasi impossibile, vista anche la pessima partita d’andata, lo staff acconsente e sceglie di mandarlo tra le riserve. E con Fabregas avanzato assieme Pedro e Villa, il Barcellona non punge: lento, distante in campo e con poche idee. Il Bayern di Heynckes è invece perfetto, come all’andata vinta 4-0 comunque. Nel 4-2-3-1 torna di punta Mandzukic e la squadra è racchiusa in 20 metri, compatta, pressa alto e impone il gioco, con Robben e Ribery scatenati, Muller imprendibile, Schweinsteiger e Javi Martinez che svolgono un lavoro eccezionale. In avvio Robben e Muller vengono fermati da Piqué, ultimo baluardo, mentre dall’altro lato pericolosi solo Pedro, poi Xavi al 27′ e Adriano in chiusura. Il Bayern controlla, chiude e gioca, e in avvio di ripresa accelera. Subito pericolosi i tedeschi, e al 49′ Robben va via a destra, rientra in area, salta Adriano, il solo a marcare l’olandese, che con un sinistro a giro infila Valdes: 0-1 Bayern, ma il raddoppio di marcatura non c’era sul fantastico Robben degli ultimi tempi. Messi guarda in panchina, e nel giro di pochi minuti fuori prima Xavi per Sanchez e Iniesta per Thiago Alcantara: i monumenti del Barcellona si arrendono. Il Bayern gioca come vuole e Ribery incanta, prima al 72′ quando su servizio in profondità di un compagno aggira la difesa avversaria, va al limite e mette in mezzo dove Piqué per anticipare gli attaccanti mette nella propria porta per il raddoppio; poi al 76′ quando passa con uno splendido cross la sfera a Muller che insacca di testa.

Barcellona-Bayern Monaco 3

Il Barcellona si ferma, il pubblico è deluso, il Bayern fa entrare tra gli altri Rafinha che sfiora il gol e chiude in controllo, verso la Finale.
Barcellona-Bayern Monaco


Real Madrid-Borussia Dortmund 2-0, la vittoria non basta agli spagnoli
– Il Real Madrid nel match di martedì si sveglia tardi e non riesce a sovvertire il 4-1 dell’andata. Una gara cominciata bene dagli uomini di Mourinho che mettono sotto il Borussia di Klopp, e falliscono diverse occasioni con Cristiano Ronaldo, Coentrao, Higuain. Ma i tedeschi giocano sicuri di sé stessi e replicano quando possono, anche se in fase difensiva sono troppo distanti sulle posizioni e in ritardo in alcune circostanze, e perdono al 15′ per infortunio Götze, dentro Grosskreutz. Lewandowski tira debole verso Diego Lopez, dall’altro lato fa lo stesso Ronaldo verso Weidenfeller, che poco dopo salva su Ozil. Il Borussia però verso il finale di primo tempo riesce ad alleggerire la spinta degli avversari. Nella ripresa, Lewandowski spreca due occasioni: prima tira male dopo un passaggio perfetto dell’imprendibile Reus, poco dopo lanciato in area scarica un tiro sulla traversa. Mourinho inserisce Benzema e Kaka al 57′, ma in ripartenza Reus trova Gundogan che calcia addosso a Diego Lopez. Troppi errori dei tedeschi e il Real d’un colpo si riprende: all’82′ Kakà per Ozil che da destra serve in area Benzema che insacca, e all’87′ dopo un’azione ribattuta corregge da pochi metri in gol Sergio Ramos.

Real Madrid-Borussia Dortmund 3

Rimonta possibile ora, ma il Borussia rompe il ritmo, spazza quando deve e riesce a concludere il match sul 2-0, va in Finale la squadra tedesca e decreta la terza eliminazione in semifinale sulla panchina del Real di Mourinho che a fine gara fa intendere, come già si era capito da tempo, che ci sono grandi possibilità che torni al Chelsea ad allenare. Missione fallita per lui in Spagna: una Liga e una Coppa del Re non bastano.
Real Madrid-Borussia Dortmund 1

Barcellona-Bayern Monaco 0-3(0-0)
Barcellona(4-3-3): Valdes; Dani Alves, Piquè, Bartra(87′ Montoya), Adriano; Xavi(55′ Sanchez), Song, Iniesta(66′ Thiago Alcantara); Fabregas, Villa, Pedro. (Pinto, Messi, Dos Santos, Tello). Allenatore Vilanova e Roura.
Bayern Monaco(4-2-3-1): Neuer; Lahm(78′ Rafinha), Van Buyten, J.Boateng, Alaba; Schwensteiger(68′ Luis Gustavo), Javi Martinez(74′ Tymoschuk); Robben, Muller, Ribery; Mandzukic. (Starke, Dante, Shaqiri, Gomez). Allenatore Jupp Heynckes.

Marcatori: 49′ Robben, 72′ autogol Piqué, 76′ Muller(Bayern Monaco).
Ammoniti: Piqué, D.Alves(Barcellona), Robben(Bayern Monaco).
Espulsi: nessuno.
Recupero: 1′p.t. 1′s.t.
Arbitro: Damir Skomina(Slovenia).

Barcellona-Bayern Monaco 11

Real Madrid-Borussia Dortmund 2-0(0-0)

Real Madrid(4-2-3-1): Diego Lopez; Essien, Varane, Sergio Ramos, Coentrao(57′ Kakà); Xabi Alonso(66′ Khedira), Modric; Di Maria, Ozil, Cristiano Ronaldo; Higuain(57′ Benzema). (Casillas, Pepe, Albiol, Morata). Allenatore Josè Mourinho.
Borussia Dortmund(4-2-3-1): Weidenfeller; Piszczek, Hummels, Subotic, Schmelzer; Gundogan, Bender; Blazczykowski(90′ Filipe Santana), Götze(16′ Grosskreutz), Reus; Lewandowski(85′ Kehl). (Langerak, Leitner, Sahin, Schieber). Allenatore Jurgen Klopp.

Marcatori: 82′ Benzema, 87′ Sergio Ramos(Real Madrid).
Ammoniti: Sergio Ramos, Higuain, Khedira, Coentrao(Real Madrid), Weidenfeller, Bender, Gundogan(Borussia Dortmund).
Espulsi: nessuno.
Recupero: 2′p.t. 5′s.t.
Arbitro: Howard Webb(Inghilterra).

Real Madrid-Borussia Dortmund 7

Champions League 2012/2013, Semifinali Ritorno

30/4
Real Madrid-Borussia Dortmund 2-0 (Totale 3-4)

1/5
Barcellona-Bayern Monaco 0-3 (Totale 0-7)

Finale
25/5 Wembley Stadium Londra
Borussia Dortmund-Bayern Monaco

Fonte UEFA.com

Giuseppe Causarano
Twitter @Causarano88Ibla

Be Sociable, Share!

  • Champions League, Bayern Monaco e Borussia Dortmund in Finale

Champions League, Bayern Monaco e Borussia Dortmund in Finale


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :