Magazine Cultura

Che gelida manina

Creato il 29 gennaio 2011 da Musicamore @AAtzori

75695_1527219773864_1035753986_31218620_596634_nRimasto solo, Rodolfo sente bussare alla porta. Una voce femminile chiede di poter entrare. È Mimì, giovine vicina di casa: le si è spento il lume e cerca una candela per poterlo riaccendere. Una volta riacceso il lume, la ragazza si sente male: è il primo sintomo della tisi. Quindi fa per andarsene, quando si accorge di aver perso la chiave della stanza: inginocchiati sul pavimento, al buio (entrambi i lumi si sono spenti), i due iniziano a cercarla. Rodolfo la trova per primo e la nasconde in una tasca. Quando la sua mano incontra quella di Mimì (”Che gelida manina”), il poeta chiede alla fanciulla di parlargli di lei. Mimì gli confida d’essere una giovane ricamatrice e di vivere sola, facendo fiori finti.

Gli amici dalla strada vengono a reclamare Rodolfo. Mimì accetta di accompagnarlo e i due lasciano insieme la soffitta alla volta del caffè Momus.

Da “la Boheme”, opera lirica di Giacomo Puccini

Il 31  gennaio, nel prestigioso teatro  dell’Opera di Vienna il tenore sardo Francesco Demuro debutterà nel ruolo di Rodolfo nella storica edizione di Franco Zeffirelli ma al suo fianco ci sarà un’altro giovane cantante sardo: il baritono Marco Caria.

Gli altri interpreti saranno Elisabeta Marin (Soprano); Inva Mula (Soprano).

Ascoltate Francesco in  questo video

Video importato

YouTube Video

Che gelida manina
Condividi su Facebook.

bohemeFrancesco Demurorodolfostaatsopertenoreviennazeffirelli

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Cinema: che noia!

    Cinema: noia!

    Ieri sera mi sono recata al cinema per vedere un film a caso. Non avevamo programmi se non quello di fare orario durante una festicciola di compleanno cui mia... Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • "Metti una sera... che spettacolo!"...

    "Metti sera... spettacolo!"...

    Dopo il successo del debutto.... ritorna METTI UNA SERA...CHE SPETTACOLO! Il nuovo spettacolo comico del Teatrobàndus - FITA! con Isaura Argese, Giustina... Leggere il seguito

    Da  Icocaits
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • Coro che passione!

    Coro passione!

    Le formazioni corali amatoriali di vario genere musicale sono un grande supporto per la diffusione della musica tra la gente comune. Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • Di che danza 6

    danza

    Videolina - Di che danza 6Di questi tempi è sempre più raro vedere spettacoli di qualità in televisione e soprattutto nelle televisioni locali. Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • Regia che divide

    Regia divide

    Uno spettatore scrive: Premesso che non sono contrario alle attualizzazioni se coerenti e intelligenti (anche se in Germania, per esempio, ho dovuto digerire i... Leggere il seguito

    Da  Nonzittitelarte
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • Canta che ti passa

    Canta passa

    è un modo di dire molto diffuso nella lingua italiana colloquiale. È un invito a non spaventarsi e a curare le preoccupazioni e i timori con il canto. Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • Roba che scotta!

    Roba scotta!

    Buongiorno a tutti!Oggi brevissimo post per sollevare una questione che interessa tutti i lavoratori dello spettacolo, in particolare i danzatori free-lance, e... Leggere il seguito

    Da  Elisagretaferrari
    CULTURA, DANZA, LAVORO, PALCOSCENICO