Magazine Cultura

Chi ben comincia #2

Creato il 12 agosto 2013 da Franniepanglossa @Frannie_Pan
Buongiornoooooo! E così inizia un'altra settimana, forse la più calda con il suo bel Ferragosto in mezzo!Avete qualche progetto interessante, un viaggetto programmato?
Io, a causa di una piccola scottatura (piccola, sembro un pomodorino!), resterò alla casa del mare, niente spiaggia. E indovinate a far cosa? Compiti! Una bella versione di latino e forse anche una di greco mi aspettano con impazienza.Chi ben comincia #2 Si, wow. Studiare il 12 agosto, tutta vita, vai così! Però sempre meglio che ritrovarsi a settembre a farsi 20 versioni in un paio di giorni, quello sì che sarebbe terribile. Almeno ne approfitto, no?
Chi ben comincia #2
Le prime due rubriche di questa settimana saranno dedicate ad un libro davvero meraviglioso che non ho ancora finito, anche se manca poco. Ultimamente sto leggendo libri bellissimi, mi stanno piacendo moltissimo e soprattutti mi stanno facendo emozionare più di quanto avrei mai potuto immaginare. Ne sono così felice!Anyway, il libro è "Forte come l'onda è il mio amore" di Francesco Zingoni. Già il titolo è una storia, lo trovo davvero particolare. E' come se dicesse tutto ma allo stesso tempo non dicesse niente. E mi fa pensare...

Chi ben comincia #2C'era una volta la spiaggia segreta. Avrei voluto iniziarla così questa storia, credimi. Purtroppo tutto quello che segue non è una favola. non so dirti nemmeno se ci sarà un lieto fine. Certo, ci sono dentro alcune - chiamiamole coincidenze - che potranno sembrarti pura fantasia. ma si tratta di una storia vera. Della tua storia, e della mia. Una storia che entrambi abbiamo dimenticato. E no, nessuna favola.
La spiaggia segreta. L'avevamo inventato noi questo nome. Come tutti gli innamorat, ci piaceva chiamare in modo nuovo ogni cosa. In realtà si trattava di una minuscola isola, non segnata sulle carte nautiche. Vagando a vela per quelle immense regioni d'acqua, se avevi fortuna, ti ci imbattevi.Sapevamo solo che i nativi del Pacifico la chiamavano Poy'Atewa, la "perla rosa". Che per loro era una specie di luogo sacro. Forse, pensammo, l'assenza dalle mappe era dovuta a un ancestrale timore religioso. O forse al fatto che, a quanto sostenevano, era solo un anello di sabbia rosa in mezzo all'oceano. nessuno ammetteva di conoscerne le coordinate, chi ne parlava lo faceva sottovoce, vagando nervoso con lo sguardo, chiudendosi subito dopo in un silenzio impenetrabile.Un gioiello a pelo d'acqua, sperduto nell'oceano solitario. L'ultimo varco per Awu'kumea, il paradiso terrestre.Così raccontavano. E non negherò l'irresistibile attrattiva che un luogo del genere poteva esercitare su di noi. ma poi lasciammo perdere: eravamo in vacanza, navigare da soli alla ricerca di mete sconosciute non rientrava tra i rischi che ci sentivamo di correre, di posti meravigliosi da raggiungere a vela ce n'erano quanti ne volevamo, tutti ben segnalati. E poi, ci avremmo scommesso, era solo una delle tante leggende che la gente del Pacifico si divertiva a raccontare agli stranieri, una storiella tessuta ad arte per irretire turisti e sognatori. Ma ci sbagliavamo. La spiaggia segreta esisteva davvero. Per un gioco del caso, o un disegno del destino, infine la trovammo, senza nemmeno volerlo. 
Allora, vi piace questo incipit? Io lo trovo meraviglioso! Trovo che il mare sia intrigante: può essere calmo, lambire dolcemente la spiaggia, trasparente ed invitante; ma può essere burrascoso, agitato, travolgere qualsiasi cosa se in preda ad una tempesta, imprevedibile. Una forza della natura. E al pensiero di una spiaggia segreta...Voglio solo anticiparvi che non solo le premesse per questo libro ci sono tutte ma soprattutto c'è molto di più. Vi consiglio di non perdervi il teaser di domani. Sarà... speciale!
Allora vi aspetto, a domani! Chi ben comincia #2

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Chi ben comincia…

    comincia…

    Primo giorno dell’anno, primo acquisto libresco: Emmanuel Carrère: La vita come un romanzo russo (Einaudi) «Follia e orrore hanno ossessionato la mia vita. Di... Leggere il seguito

    Da  Unostudioingiallo
    CULTURA, GIALLI, LIBRI
  • Chi ben comincia #1

    comincia

    Ciao a tutti carissimi followers!Oggi è un giorno molto particolare. Sapete perché? E' lunedì, ricomincia la settimana. E ricominciano da zero anche tutte le... Leggere il seguito

    Da  Franniepanglossa
    CULTURA, LIBRI
  • Chi ben comincia #4

    comincia

    Buongiorno lettori e buon venerdì! Oggi sono puntuale nell'aggiornamento di questa deliziosa rubrica, che ricordo - come sempre - essere stata ideata da... Leggere il seguito

    Da  Marta
    CULTURA, LIBRI

Dossier Paperblog

Magazines