Magazine Cultura

Chi ben comincia.. #7

Creato il 23 febbraio 2015 da Saraguadalupi
––––•(-••-)•––––
Nuovo lunedì, nuovo appuntamento con Chi ben comincia.."
Questa volta ho scelto un libro che ho iniziato l'anno scorso, ma che non ho mai finito. Non so darvi una motivazione, anche perchè è un thriller ed è proprio nel mio genere, eppure si vede che ancora non era giunto il suo momento. Ora l'ho ripreso in mano e probabilmente proverò a rileggero nei prossimi giorni :)
 

Chi ben comincia.. #7

click sulla copertina per la trama


"I CRUDELI OMICIDI DI UNA NOTTE D'ESTATE" di Karo Hamalainen
“Quando Ludwig van Beethoven compose la melodia della sua opera per pianoforte, non poteva di certo immaginare che oltre duecento anni dopo questa avrebbe risuonato in un lussuoso appartamento londinese.
Il suono proveniva da un dispositivo che sarebbe stato inimmaginabile per il pianista, attraverso il quale era possibile comunicare con gli altri, anche nel caso si fossero trovati all'altro capo del mondo.
Di certo Beethoven pensava soltanto alla sua amante, Therese Malfatti, alla quale aveva dedicato la sua bagatella in La minore,
Il telefono ripeteva quel brano con insistenza e con una purezza computazionale, perfetta, impersonale. Il volume aumentava tra uno squillo e l'altro. Su un cassettone marrone dipinto, vibrava l'ultimo modello di iPhone. Il tremolio unito alle note composte da Beethoven creava quell'ensemble musicale familiare a chiunque abbia un collega di lavoro che lascia il telefono alla propria postazione per andare in riunione, al bagno o a prendere un caffè alle macchinette..e non torna per rispondere.
A telefonare era qualcuno di ostinato. Quando la chiamato s'interruppe, richiamò ancora, e il classico viennese partì di nuovo con il suo crescendo."

Qualcuno di voi lo ha già letto? Che mi dite??

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog