Magazine Bambini

Chi e’ l’insegnante metacognitivo

Da Rossellagrenci

CHI E’ L’INSEGNANTE METACOGNITIVO

La metacognizione è una risorsa troppo importante per cui va tenuta in giusta considerazione nella didattica, ancor di più con i dislessici.

Vediamo quali sono le caratteristiche di un insegnante metacognitivo secondo Claudia Valentini secondo tre criteri:

Conoscenze
- Conoscere la propria materia, per poterla mediare agli allievi
- Conoscere le altre materie, per poter ricercare i collegamenti necessari all’unitarietà del sapere
- Conoscere le teorie dell’apprendimento per poterle mettere in pratica
- Conoscere metodi di sperimentazione per attualizzare, nella pratica, le teorie
- Conoscere elementi di docimologia: saper valutare vuol dire saper progettare
- Conoscere la didattica dell’errore, per saper valorizzare le differenze e saper  risolvere problemi   – Conoscere modalità di esplorazione e comprensione del contesto, per agire significativamente su di esso
- Conoscere se stesso, per potenziare le proprie abilità: relazionali, cognitive, didattiche…

Abilità
L’insegnante metacognitivo è un insegnante:
- riflessivo
- osservatore
- empatico
- autorevole
- organizzato
- che sa mettersi in relazione
- che sa mettersi in discussione
- che sa porsi come modello positivo
- che sa ispirare l’attività degli allievi

Competenze
- Saper motivare all’apprendimento
- Saper valorizzare le abilità, rinforzare l’autostima
- Saper progettare percorsi significativi di apprendimento
- Saper mediare contenuti e strategie
- Saper facilitare l’apprendimento
- Saper essere un modello di autonomia
- Sapersi accorgere dei problemi
- Sapersi sorprendere della scoperta

Ma soprattutto avere, come i nostri allievi, la curiosità di scoprire sempre nuovi saperi, diventare padroni della propria cultura e voler comprendere l’altrui, conoscersi e amare la conoscenza.

http://www.pavonerisorse.it/


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Insegnante di sostegno a metà

    Razionalizzazione della spesa pubblica relativa all’organizzazione scolastica. Questo è il titolo dell’art 19 della manovra finanziaria 2011 che disciplina, al... Leggere il seguito

    Da  Laneve100
    FAMIGLIA, PARI OPPORTUNITÀ, SOLIDARIETÀ
  • Elezioni in Svezia: chi ha vinto e chi ha perso

    Elezioni Svezia: vinto perso

    Le elezioni svedesi rappresentano una svolta epocale nella storia della nazione. Tanti elementi nuovi: 1) Il governo conservatore si conferma al governo dopo... Leggere il seguito

    Da  Durruti78
    POLITICA, POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ
  • Il pedagogista: chi è e chi non è

    pedagogista:

    Il pedagogista professionale è una figura che sta rinascendo in questi ultimi anni. Non è una professione  appena nata ma che sta risorgendo, non senza fatica,... Leggere il seguito

    Da  Psychomer
    PSICOLOGIA, SALUTE E BENESSERE
  • Scrapbooking…per chi e’ agli inizi

    Quando ho cominciato a fare scrapbooking (circa due anni fa +o-) ero sempre alla ricerca di varie spiegazioni sui materiali ma erano difficili da reperire e... Leggere il seguito

    Da  Scripposcrappo
    CREAZIONI, HOBBY
  • Chi e' ?

    . A bhe...ora vi voglio!No...no...ora me lo dovete dire chi è questo mitooooooo !Io da piccolo mi divertivo a pensare che potevo pure io fare quella cosina... Leggere il seguito

    Da  Decorazionisegrete
    CURIOSITÀ
  • Chi e' ? (della domenica ...)

    (della domenica ...)

    .Vogliamo fare un bel chi è in questa domenica di nuvole che passano veloci?L' abbiamo amata tutti ...Sotto il bollino c'è il suo autografo e lasciarlo sarebbe... Leggere il seguito

    Da  Decorazionisegrete
    CURIOSITÀ
  • Tic e tac(chi)

    tac(chi)

    Scusate il ritardo. Quante cose sono successe da giugno a oggi? Troppe, pur tralasciando le scaramucce. Va be’, Fini è stato cacciato dal Pdl per volere di... Leggere il seguito

    Da  Eno
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ

Magazines