Magazine Cultura

Chi vota chi

Creato il 19 maggio 2013 da Carlo_lock
Solitamente siamo abituati, quando ci riferiamo ai leader politici, a pensare ai loro partiti, ai loro programmi. Pochissimo invece riflettiamo sulle persone che votano: Che tipologie di persone sono?Se pensassimo alle persone che votano, anziché a chi ci chiede il voto, forse capiremmo anche in che Paese viviamo...e naturalmente in un brutto Paese.E naturalmente non basta dire che i "peggiori" sono gli elettori del Pdl...ce n'è anche per il Pd.E' quello che ha scritto, con ironia e sagacia, Paolo Caporaletti sul sito www. vice.com.Qui i link diretti:http://www.vice.com/it/read/che-tipo-di-persona-continua-a-votare-pd-elezioni-2013http://www.vice.com/it/read/che-tipo-di-persona-vota-berlusconi

Quello che mi ha colpito da queste caratterizzazioni è la "ragazza senza interessi", della quale non sono molto d'accordo sul fatto che sia una votante del Pd.La "ragazza senza interessi" è veramente un problema sociale, ma non credo sia ascrivibile al Pd. La "ragazza senza interessi" è ascrivibile a qualsiasi partito. Piuttosto penso che la "pidina"-tipo (si dice così?) sia il rispecchiamento di ciò che è il suo partito e cioè, pur mossa da buoni principi, in gamba, è....né carne né pesce. Quindi non direi "senza interessi" (e la politica non è un interesse?). Facciamo pure la distinzione tra i votanti che sono attivisti e quelli che non lo sono. Le ragazze "attiviste" Pd sono po' cattoliche, un po' alternative, sia ricche che povere (ma non necessariamente di estrazione operaia). Dotate di un moderatismo così ragionevole, che alla fine rompe i marroni; anti-berlusconiane, ma ormai stanche di esserlo (non bisogna mai essere stanchi di essere anti-berlusconiani), ma possono essere anche dell'ala renziana, quindi arriviste o femministe per imitazione di quelle che lo furono per davvero (le loro madri, a cui tanto di cappello).  Hanno il complesso dell'invidia delle puttanelle che seguono Berlusconi, ma devono tenere un contegno e una rispettabilità. In questo contegno da tenere, sembrano non avere un interesse sessuale o ludico....non sembrano interessate all'edonismo, ecco, ma solo all'impegno politico. Lo spirito del "fustigare" è sotto sotto presente quanto lo è in partiti come Cinque Stelle o Pdl. Il partito individua sempre il nemico, non dimenticatelo mai. Il Pd ha bene chiaro quali siano i suoi nemici, ma spesso deve attenuare il proprio odio, perché il bene è quello dell' Italia. Invece a volte l'odio è anche sano, se costruttivo, in politica...Altra obiezione è questa: che i comici di sinistra votino Berlusconi. E' vero che molti di loro ricevono la pagnotta da lui, ma vogliamo celebrare proprio questa ipocrisia? Voglio ancora sperare che qualcuno voti ancora per i suoi ideali, anche se qui il tono è scherzoso.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines