Magazine Sport

C.I.L. Vs Dinamo Gippe - I Pagelloni

Creato il 01 febbraio 2011 da Vivalafidal

C.I.L. Vs Dinamo Gippe - I Pagelloni

Il tabellino dell'incontro

Buonasera carissimi.
E' l'alba di una nuova settimana e arriva puntuale l'immancabile l'appuntamento con i Pagelloni post match della magnifica Comunità Instabile Lastrigiana.
Vi andrò raccontando la storia già scritta di un match senza, appunto, storia.
Potrei iniziare dal risultato, ma voglio lasciarlo per ultimo; datemi quindi un pò di soddisfazione e lasciatevi cullare dalle eroiche gesta dei nostri eroi eroici.
C.I.L. Vs Dinamo Gippe     tanto a 1
Serata fresca, tempo clemente: finalmente il meteo dà tregua e permette alle due squadre di affrontarsi senza pensare a non assidersarsi/affogare.
C.I.L. ancora una volta agli ordini di mister Baldazzi dopo il forfait di Marinesi per i soliti impegni diplomatici, Dinamo Gippe indebolita dall'assenza del portiere titolare.
Saranno questi i temi della partita: l'allenatore lastrigiano ci mette del suo e crea i presupposti per una schiacciante vittoria, gli avversari, invece, si presentano all'impegno senza un portiere degno di questo nome, spalancando di fatto la propria porta alle folate dei C.I.L.iensi.
A giudicare dal risultato parrebbe di aver assistito a un bel match di rugby.
Ma era calcio: 21 a 1.
Marcatori: 8 Brogelli, 5 Tozzi, Lisci R. 4, Lisci F. 3, Cavoli 1 

C.I.L. Vs Dinamo Gippe - I Pagelloni

La faticaccia di Buzzegoli



BUZZEGOLI: serata di vacanza per il portierone lastrigiano: compie gli interventi più significativi nel riscaldamento pre-partita. Durante l'incontro, sorseggia CubaLibre e fuma il sigaro sbracato su un'amaca allestita tra i pali. Dispensa meno incitamenti del solito anche perchè, francamente, non ce n'era un gran bisogno. Siesta.
LISCI R.: finisce lo scotch proprio sul più bello e deve rinunciare al caratteristico vezzo appiccicoso. E mentre tutti rassegnati pensano ad alta voce: "Perdiana! Che segnale funesto!" lui snocciola invece una prestazione super. Si inventa una rete da pazzi scappando sulla linea dell'out con un tocco esterno di fino, per poi concludere rasoterra sul portiere in uscita.
Poi ne fa altre tre. Meglio di Nagatomo.

C.I.L. Vs Dinamo Gippe - I Pagelloni

L'unico Baronetto più famoso del Cavoli


CAVOLI: detta i tempi di gioco come Demo Morselli detta i ritmi della sua orchestra. Fende la difesa avversaria come il grissino nel tonno e gestisce la retroguardia con la maestria che da sempre lo contraddistingue. Stoppa tutti gli attacchi avversari risultando quasi crudele ma, da una sua distrazione, unica per l'appunto, nasce il goal della bandiera della Dinamo Gippe. Baronetto.


C.I.L. Vs Dinamo Gippe - I Pagelloni

Stavolta il Giova non ha
saputo resisterle

LISCI F.: il bomber di via Savonarola ha gli occhi della tigre e vive solo per veder gonfiare la rete. Stasera, per l'appunto, gli capita solo 3 volte e va in crisi d'astinenza. Va detto, a onor del vero, che per il buon Checco quella con la Dinamo Gippe era la seconda partita della serata. Vorrei vedere voi...
Noi lo aspettiamo per il prossimo match, per quello non dovrà avere pietà. Metadone addicted.


TOZZI: anche per il Giova una tranquilla serata di relax. Nel tunnel degli spogliatoi ci confida di essersi emozionato di più quella volta che dovette sostituire le batterie del telecomando della TV con quelle della radiosveglia. Il bello è che segna 5 goal, senza nemmeno accorgersene, grandioso! Da segnalare la scelta del Tozzi di indossare (finalmente) la maglietta della salute. Acclimatato.


BROGELLI: gioca in surplace e segna 8 (otto) reti. L'unico modo per farlo smettere di segnare è sostituirlo. Verrebbe da dire: "E se si fosse impegnato?!" Ecco perchè i ragazzi di Mistero lo stanno studiando attentamente ma senza venirne a capo. Peccato, avremmo visto volentieri un servizio sul nostro Boris nazionale. Stasera non suda nemmeno e si fa la doccia solamente per rispetto delle istituzioni. Scialo.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazine