Magazine Cucina

Cjalzons della Carnia

Da Rimmel

Ovvero, gnocchi speziati delle grandi occasioni

Da non confondere coi tortelli o tortelloni. Da provare assolutamente!

Cjarsons dolci della Carnia.jpg

Per la pasta:
  • patate 1kg
  • farina di frumento 750gr
  • tuorli d’uovo 3
  • sale poco
  • olio d’oliva 1 cucchiaio

  • Per il ripieno:
  • ricotta fresca 250gr
  • marmellata di pesche 250gr
  • biscotti secchi 200gr
  • limone 1
  • grappa 1 bicchierino
  • rum 1 bicchierino
  • cacao amaro 2 cucchiai
  • cannella 1 cucchiaino
  • sale 1 pizzico
  • uva sultanina 100gr
  • burro 100gr
  • zucchero 3 cucchiai

  • Per il condimento:
  • ricotta affumicata 500gr
  • cacao amaro 4 cucchiai
  • cannella 1 cucchiaino
  • burro 250 gr
  • zucchero 250 gr

 

Come si fa

  1. Lessate le patate, schiacciatele e lasciatele raffreddare.
  2. Aggiungete farina, uova, sale, olio.
  3. Amalgamate ottenendo un composto omogeneo.
  4. Con il mattarello stendete formando una sfoglia di 3mm.
  5. Utilizzando un coppapasta per ottenere dei cerchi di circa 6cm di diametro.
Per il ripieno:
  1. In un recipiente macinate i biscotti secchi,grattugiate la scorza del limone e spremete il succo.
  2. Mettete a mollo per 30 minuti l’uva sultanina.
  3. Tagliatela, strizzatela e aggiungete al resto.
  4. Infine amalgamate gli altri ingredienti e lasciate riposare per 3 ore.
  5. Adagiate un cucchiaio del composto.
  6. Chiudeteli a mezzaluna.
  7. Lessate i cjarsons in abbondante acqua salata.Conditeli con ricotta affumicata, zucchero, cacao amaro, cannella e burro fuso.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines