Magazine Bellezza

CND Colour

Creato il 10 novembre 2010 da Vanityroom

Oggi volevo parlarvi in maniera più approfondita dei Colour&Effects della CND marca americana per quanto riguarda la cura delle mani e dei piedi e ricostruzione unghie.

Avevo già parlato di questi prodotti in un altro post, oggi ve ne mostrerò altri e farò vedere alcune foto in più per farvi capire meglio di cosa si tratta.

cndcolor
In pratica la linea di smalti CND prevede 50 nuance (alla vostra sinistra) tutte cremose 3 free (quindi non contengono Formaldeide, DBP e Toluene), e 15 effetti con finish diversi perlato, shimmer o sparkles da applicare sopra allo smalto per farlo cambiare totalmente! Vi mostro un paio di esempi con gli effetti che ho acquistato!
DSC02664
Questo smalto è il Blackjack numero 538 CND è fantastico, estremamente coprente e cremoso, si asciuga veramente in fretta. Vi faccio il primo esempio con un colore così scuro perchè gli effetti si vedono molto di più su un colore così.
DSC02690
Questi sono i tre effetti che vi mostrerò, apparentemente sembrano identici ma non è così! Il primo è Scarlet Shimmer, il secondo Gold Pearl e il terzo Ice Blue
DSC02679
Nella foto che vedete qui sopra è stato applicato su ogni unghia un effetto diverso e come potete vedere il risultato è fantastico, si cambia totalmente personalità a uno smalto comunissimo!

Si possono usare questi effetti su tutti gli smalti, su quelli chiari è logico che si vedranno meno ma sarà un semplice riflesso che comunque cambia l’immagine dello smalto.

DSC02638
Qui ho usato uno smalto della Layla il Ceramic Effect numero 11 e come potete vedere gli effetti della CND sono formidabili anche in questo caso.

Per saperne di più vi metto il link del sito CND qui, la marca è distribuita in Italia dalla Lady Bird House quindi potete contattare l’azienda per sapere quali sono i punti vendita più vicini a voi, spero che vi siano piaciuti questi prodotti come sono piaciuti a me! Un bacione ;)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :