Magazine Talenti

Coincidenze a Hermannplatz.

Da Arturo Robertazzi - @artnite @ArtNite
  • Categoria Cuore

Cammninavo per Berlino, musica nelle orecchie come al solito. Nelle viuzze attorno a Hermannplatz, mi destreggiavo tra ghiaccio, televisioni scassate e auto parcheggiate male, pensando alle ultime settimane: vecchie vicende e nuovi incontri; parole che avrei dovuto dire e altre che avrei dovuto assolutamente tenere per me.

Testa a terra, camminavo, quando, storto sul marciapiedi, come lasciato lì di proposito, un cartoncino marrone a forma di nuvoletta mi appare davanti. Ci faccio poco caso, continuo, altri due passi e ci penso: “Ma è scritto in italiano!”

Torno indietro, lo prendo, e lo leggo. Dice: “Il meglio deve ancora arrivare…”

Sorrido, lo guardo bene, e lo ripongo lì dove era stato messo.

Un segno del caso, un gioco del destino, una coincidenza perfetta, una di quelle trovate che potrebbero risolvere l’intero intreccio di un romanzo, ma che nessun lettore, nemmeno il più sprovveduto, leggerebbe senza storcere il naso e senza dire: “No, davvero, a questo proprio non ci credo.”

Potrebbe interessarti anche:

  • 19 marzo 2011

    Troppo vicino al sole, Icaro.

    "The dream is over, yesterday" ... che io credevo che amicizia significasse amare, che vita significasse vivere - non morire - che amore significasse andare in spiaggia con costume, occhiali da sol...
  • 13 marzo 2011

    Nella giungla di Berlino.

    A pochi passi dalla S-Bahn di Friedrichstraße, nascosto tra la giungla di turisti e negozi globalizzati, se uno sa cercare, ci trova un tesoro. Lasciandosi la Sprea alle spalle, si apre una piazza al ...
  • 13 marzo 2011

    Che duole.

    ... che uno si sveglia e sente dolore. Come quando fa male la pelle, come quando fanno male i capelli, come quando fanno male le unghie: da qualche parte. Questa mattina, dolente, eri tu....
  • 14 febbraio 2011

    Dialogo surreale di me con me.

    Tre del mattino. Nel mio cervello, buio, due voci parlano. - Ho il blocco dello scrittore. - Ma cosa dici? Mica stai scrivendo un romanzo! - Hmm... hai ragione. - ... - Però vorrei sc...

Un Commento a “Coincidenze a Hermannplatz.”

  • Tweets that mention Coincidenze a Hermannplatz. | Destinazione Cuore Stomaco e Cervello | Blog di Arturo Robertazzi, Scrittore -- Topsy.com scrive: 1 febbraio 2011 alle 10:37

    [...] This post was mentioned on Twitter by Mario Faustino and ArturoRobertazzi, ArturoRobertazzi. ArturoRobertazzi said: Coincidenze a Hermannplatz. http://bit.ly/f5bg0e [...]

Lascia un Commento

Fare clic per cancellare la replica.

Nome (obbligatorio)

Mail (che non verrà pubblicata) (obbligatorio)

Sito web

Commento


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :