Magazine Bellezza

Collistar Nude +

Creato il 26 ottobre 2015 da Laganimakeup @mariannalagani

Qualche settimana fa mi è arrivato a casa un pacchetto contenente l’anteprima della collezione autunno inverno di Collistar e noi l’abbiamo testata per voi. Si tratta della Collistar Nude+, un’intera collezione dedicata al trucco nude, per chi vuole essere sempre perfetta ma senza esagerare con il trucco. Vi lascio subito alle review senza farvi perdere troppo tempo. FARD+SCULPTING Un prodotto piacevole al tatto, si ha quasi l’impressione di sfiorare un foulard di seta. Il prodotto si divide in due colorazioni, da una parte troviamo la terra scura e matt e dall’altra la cipria che ha un finish chiaro. Utilizziamo la terra per scolpire, mentre la cipria per evidenzia le zone che vogliamo illuminare. Nel caso dovesse risultare complesso, misceliamo i due colori e otteniamo un fard.   CORRETTORE CAMOUFLAGE Si presenta in tre colorazioni (-chiaro -medio -intenso) ed è pronto a dare perfezione ai vostri incarnati. É un prodotto che piace molto per via della sua leggerezza, coprenza e luminosità e grazie alla sua texture aderisce perfettamente e assicura una tenuta prolungata. Vi consiglio di applicarlo picchiettandolo con le dita.   FONDOTINTA CORRETTORE  É tra gli ultimi acquisti dei fondotinta Collistar riproposti in questa collezione autunno inverno per dare alla vostra pelle la perfezione totale che necessita. Esistono 8 tonalità :01 Avorio, 02 Beige, 03 Sabbia, 04 Ambra, 05 Miele, 06 Sole, 07 Biscotto, 08 Mou, adatte per ogni tipo di incarnato. Rigenera e illumina la pelle oltre ad essere molto idratante grazie alla presenza degli attivi puri. Trovo che abbia un’ottima coprenza e come ciliegina sulla torta promuoviamo a pieno l’accostamento del correttore presente sul tappo insieme allo specchietto. Spesso si ha difficoltà nell’accostare il fondotinta al correttore e con questo prodotto avete risolto un bel problema. Lo definirei quasi un prodotto tre in uno perfetto per tutte!   FONDOTINTA LABBRA Un...

Continua a leggere


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines