Magazine Europa

Come arrivare a londra...non in aereo... ;)

Da Benny82
Ovvero, per tutti quelli che non amano viaggiare a diecimila km di altezza...
Purtroppo devo dire che questo esula dal mio concetto di low cost, in quanto i prezzi esaminati prima sono sicuramente competitivi rispetto a qualsiasi altra soluzione e non soffrendo di mal d'aereo o di fobie ad esso relative (pur compensando con altre altrettanto fastidiose) non ho mai avuto il piacere di sperimentare viaggi alternativi che non prevedessero aeromobili per recarmi a Londra...
Ma dato che vorrei avvicinare chiunque a questa città posso comunque suggerire soluzioni saggiate da altri che hanno portato anche i più fobici ad assaporare la magia della capitale delle isole britanniche.
I traghetti partono da Calais in Francia, per arrivare a Dover, giusto per farvi rimanere senza fiato con vedute spettacolari prima di immergervi nella civiltà metropolitana. Potreste dare un'occhiata a questo sito: http://www.aferry.it/
Se invece l'aria proprio non vi piace, ma la terra e l'acqua non vi fanno ne caldo ne freddo allora potete sperimentare l'EUROTUNNELL, una piacevole traversata (non ci si rende nemmeno conto di essere sotto la Manica!Si sta "sotto" per circa mezz'ora..) in Eurostar da Parigi a Londra...chissà potrebbe essere uno spunto per visitarle entrambe e sul sito della TGV (Train Grand Vitesse/Treno ad Alta Velocità) ci sono delle offerte che se prenotate in tempo sono davvero imbattibili, provare per credere! http://www.tgv-europe.it/

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :