Magazine Bellezza

Come Eliminare il Russamento con la Chirurgia

Creato il 08 febbraio 2013 da Benesserestaff @benesserestaff

La roncopatia o la patologia del russamento si configura certamente come un problema di poco riguardo quando si vive da soli, ma dal momento in cui si condivide la propria vita insieme ad un’altra persone, che dorme nella stessa stanza o letto, sorge spontaneo chiedersi se, a lungo andare, il russamento non possa portare all’insorgere di una vera e propria crisi tra i due individui.

Se da una parte la persona che soffre di questo problema non si accorge di nulla, l’altra può arrivare a non riuscire a dormire notte dopo notte e, conseguentemente, il rapporto di coppia potrebbe deteriorarsi. Dunque, come comportarsi se il proprio compagno di vita si lamenta, nonostante indossi dei tappi per orecchie?

Dato che il rumore del russamento può raggiungere addirittura volumi abbastanza elevati, diventando davvero insopportabile, l’unica soluzione per non torturare le persone che vi circondano o vivono con voi è ben evidente nella chirurgia laser che promette risultati davvero soddisfacenti e, soprattutto, la scomparsa della roncopatia cronica.

In cosa Consiste l’Intervento?

Grazie a questo tipo d’intervento di chirurgia estetica si può mettere a tacere una volta per tutte il problema del russare in men che non si dica: la stessa operazione, infatti, non richiede il ricovero ma un semplice day hospital, dato che l’operazione sarà effettuata in anestesia locale.

Una volta fissato l’appuntamento presso una delle migliori cliniche di chirurgia italiane, sarà necessario recarsi presso di essa, dove poi si sarà sottoposti ad una seduta che durerà all’incirca 30 minuti. Grazie all’utilizzo di un laser ad anidride carbonica, il medico andrà ad agire direttamente nella bocca, andando ad operare nella zona del palato molle verso la mucosa posteriore. In questo modo, si eliminerà o diminuirà l’ostruzione che poi va a dare origine alla roncopatia cronica.

Ci sono Rischi?

Come Eliminare il Russamento con la Chirurgia

Il paziente che si sottopone a questo tipo di chirurgia non dovrà temere nulla, dato che il laser non provoca dolori neppure dopo l’operazione stessa. Con la chirurgia laser, peraltro, è possibile riscontrare da subito dei grandi vantaggi che, non sempre, sono molto evidenti: in primis, il medico può operare con più precisione e ridurre così anche i tempi derivanti dall’intervento stesso.

Altra cosa non da meno è che i tempi dell’intervento e della guarigione sono molto rapidi e, perciò, il paziente potrà esser contento due volte: la prima perché si opererà eliminando un problema in poco tempo e la seconda volta perché non dovrà soffrire il momento post-operatorio. Insomma, con la chirurgia laser la coppia potrà esser di nuovo felice e tornare a vivere la propria vita più serenamente.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :