Magazine Attualità

Come faccio a dimagrire senza una dieta: ora e' possibile

Creato il 02 agosto 2012 da Incredibilinews

COME FACCIO A DIMAGRIRE SENZA UNA DIETA: ORA E' POSSIBILE
E' possibile dimagrire senza seguire una dieta? Posso perdere peso senza rinunciare alle cose che mi piacciono di più? Sembra incredibile, ma esistono dei piccoli trucchi che aiutano a dimagrire senza seguire una dieta e senza modificare la proprie abitudini alimentari. Ecco come fare.
Come faccio a dimagrire velocemente e senza sforzo, magari senza fare sport?
E' la domanda che quotidianamente milioni di persone in Italia si pongono. Il grasso in eccessoinfatti, non è solo un problema estetico, ma può anche essere causa dimolte malattie quali colesterolo, pressione sanguigna alterata, diabete...

 Il problema è che spesso seguire una dieta è deprimente e costringe il povero malcapitato ad una vita di rinunce e frustrazioni. Ma ora ricerche scientifiche dimostrano che alcuni piccoli atteggiamenti e consuetudini non demoralizzanti possono contribuire a mangiar meno e ridurre il peso in eccesso. Eccole. 

 1)USARE STOVIGLIE E BICCHIERI ROSSI
 Una ricerca svizzera ha dimostrato che l'utilizzo di posate, bicchieri e stoviglie rosse, porterebbe ad una riduzione drastica del consumo di cibo giornaliero. Il colore rosso, infatti, richiama il senso di pericolo e di divieto che quindi renderebbero meno appetibili le pietanze, con un conseguente calo del consumo.  
2)USARE PIATTI QUADRATI 
E' una forma "scomoda" che in un certo senso renderebbe "scomodo" anche il suo contenuto, favorendone un consumo limitato. 
 3) USARE TOVAGLIE CON COLORI SCURI
I colori scuri, infatti, ridurrebbero l'appetito dei commensali.
 4) NON SEDERSI VICINO AD UN GOLOSO 
E' stato dimostrato che sedersi a tavola con una buona forchetta fa aumentare l'appetito 
 5)USA PIATTI PICCOLI 
Usare piatti di moderate dimensioni aiuta a mangiare meno, soddisfacendo anche il lato psicologico del pasto. Infatti, il pensiero che si avrà è "Ho mangiato un piatto di pasta" ( anche se era piccolo).

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :