Magazine Cultura

Come la penso. Alcune cose che ho dentro la testa.

Creato il 16 maggio 2013 da Unostudioingiallo @1StudioInGiallo
Come la penso. Alcune cose che ho dentro la testa.

di Andrea Camilleri

Editore: Chiarelettere
Collana: Reverse
Scrivo perché è sempre meglio che scaricare casse al mercato centrale.
Scrivo perché non so fare altro.
Scrivo perché dopo posso dedicare i libri ai miei nipoti.
Scrivo perché così mi ricordo di tutte le persone che ho amato.
Scrivo perché mi piace raccontarmi storie.
Scrivo perché mi piace raccontare storie.
Scrivo perché alla fine posso prendermi la mia birra.
Scrivo per restituire qualcosa di tutto quello che ho letto.

Un’autobiografia in forma di saggi e di racconti. Per la prima volta ecco il laboratorio creativo di Andrea Camilleri (con una parte dedicata a Montalbano e alla sua Vigata) attraverso un percorso ricco di personaggi, luoghi, piccoli e grandi eventi, e con incursioni nella letteratura, nella filosofia, nella politica. Che bellezza leggere i suoi ricordi di ragazzo, le “controstorie” della sua Sicilia, e poi recuperare l’Italia di ieri e di oggi, intrattenuti dalla sua inesauribile vena critica e ironica. Un ritratto a colori vivacissimi di come siamo e cosa pensiamo. 

Una scoperta.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Alcune letture recenti…

    “Solo tu nel mio cuore” di Roberta Ciuffi Come in altri libri della Ciuffi mi è piaciuta l’attenzione al contesto storico, ma anche alla psicologia dei... Leggere il seguito

    Da  Juliette1804
    CULTURA, LIBRI, ROMANZI
  • Daniela Casarini, alcune poesie

    Daniela Casarini, alcune poesie

    . [quanti nidi sorveglia, il mio cane... ] v’è una distribuzione tra le rondini come una santità che meraviglia i pani apre la goccia al becco, lievitando – è... Leggere il seguito

    Da  Viadellebelledonne
    LIBRI, POESIE, TALENTI
  • Alcune critiche a grillo-casaleggio

    Alcune critiche grillo-casaleggio

    Ci sono due grossi problemi di democrazia interna e di organizzazione che pesano, a mio parere, come macigni sul futuro del M5S: - la proprietà del movimento ch... Leggere il seguito

    Da  Controcorrente
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Taccuino di caffè (e alcune altre amenità!).

    Taccuino caffè alcune altre amenità!).

    Gasp. Avevo preannunciato, nella serata delle puntate precedenti, al Circolo dei Lettori, su gentile richiesta, un post su Murakami, e la mia rilettura (sic.... Leggere il seguito

    Da  Tazzina
    DIARIO PERSONALE, LIBRI
  • Alcune note iniziali...

    Non so ancora esattamente cosa mi aspetto da questo blog. Divulgazione della cultura? Personalizzazione? Dialogo? Forse tutto questo insieme, o forse niente. Leggere il seguito

    Da  Giuseppeg
    CULTURA
  • Come…

    Come…

    10 aprile 2013 di Titti De Simeis di Titti De Simeis Antonio d’Amico: Il grande ulivo (olio su tela) … di blu. E nient’altro. Come diamanti di neve, di... Leggere il seguito

    Da  Cultura Salentina
    CULTURA
  • Alcune questioni per capire Grillo

    Alcune questioni capire Grillo

    I più votati dal M5S per le Quirinarie (dal sito ufficiale)Mi sarebbe piaciuto essere dalla parte di Beppe Grillo, delle sue denunce, delle sue proposte. Leggere il seguito

    Da  Casarrubea
    CULTURA, POLITICA, SOCIETÀ

Magazines