Magazine Italiani nel Mondo

Come nasce una piazza.

Creato il 27 luglio 2012 da Barcellonando

Come nasce una piazza.

Questa sera ancora cinema al freschetto, ché la caldazza non molla e la sera in giro si sta in gloria. Oggi alle 21:30 si proietta El Forat, di Falconetti Peña, al Forat de la Vergonya. Il "buco della vergogna" è una piazza del quartiere della Ribera, nata dallo sventramento di edifici decaduti, che i pianificatori, gli speculatori e i pistoleri dell'epoca avevano deciso di trasformare in parcheggio. Ma i vicini si sono stretti a maglia, hanno piantato un albero (anni dopo un bellissimo orto comunitario) e hanno combattuto contro l'Ayuntamiento fino ad ottenere che il buco venisse invece trasformato in una piazza per sedersi, organizzare cose e far giocare i bambini, rivendicando lo spazio ad uso e consumo del quartiere e dei suoi abitanti. Recentemente l'Ayutamiento, zitto zitto, ha concesso a un bar l'uso di suolo pubblico per la sua terrazza, scatenando la gelosia di quell'altro bar più in basso che anche lui vuole i suoi tavolini etc. e si stanno quindi rimettendo in moto le rotelle dello scontro sociale. Intanto le cose scorrono tranquille. La piazza è sempre piena di ragazzini, bimbi e anziani che pacificamente si ritrovano a giocare e cazzeggiare al fresco, i vecchi immigrati andalusi portano fuori le gabbiette con i canarini, i maghrebini improvvisano i loro cinema all'aperto e i domenicani per fortuna non reggaetoneggiano ma giocano a calcio. Una buona occasione per farsi raccontare la storia di questa piazza e conoscere i volti di chi dobbiamo ringraziare se adesso possiamo andare a fare due tiri al ping pong o leggere su una panchina da tranquilli. Del sangue è stato anche versato, quindi, da vicini del quartiere, li dobbiamo ringraziare davvero.
Per chi questa sera avesse invece cose più sexy da fare, il documentario in questione è comunque disponibile su YouTube.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Un Koala su Youtube AKA come trovare casa a Londra

    Koala Youtube come trovare casa Londra

    Ebbene sí ci sono anche io su Youtube!Potete vedermi a questo link http://youtu.be/RoZMfKpdePY, dove parlo delle SCAMS ossia delle truffe fatte online nel... Leggere il seguito

    Da  Koalalondinese
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Come andare a puttane coi soldi del vicino

    Caro albino, Te la ricordi Nicole Minetti? Vai a leggerti le news: deve durare fino a ottobre in consiglio regionale per assicurarsi il vitalizio da 1000 euro a... Leggere il seguito

    Da  Albino
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Come vestirsi in Danimarca

    Come vestirsi Danimarca

    Molti di voi che stanno valutando di venire o hanno già il biglietto dell'aereo in mano per la Danimarca mi chiedono: ma come mi devo vestire ? porto... Leggere il seguito

    Da  Mattiamusiello
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Come promesso...

    Come promesso...

    Come promesso… …ecco le foto dell’ASIATIQUE The Rivefrontper poter fare insieme un giro per questo nuovo mercato notturno dove fare shopping dalle 5 del... Leggere il seguito

    Da  Italianoabangkok
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Un posto del cuore. Come negli anni '50.

    posto cuore. Come negli anni '50.

    Esiste un posto nel mio cuore dove si riparano con amore borse, cinture, scarpe e tutto quello che sia di pelle. Qui migliaia e migliaia di cose consumate,... Leggere il seguito

    Da  Elle_lx
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • A Versailles come dei principi

    Versailles come principi

    Da mercoledì scorso i turisti che si recano alla reggia di Versailles utilizzando l’RER C sono accolti come dei principi. Cinque treni della famosa linea di... Leggere il seguito

    Da  Italianiaparigi
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Come vincere un Coco

    Come vincere Coco

    foto di cocoroni.net Salve gente vi avevo annunciato di un piccolo regalo che mettevo in palio solamente per voi. Credevo che avrei avuto parecchio tempo al... Leggere il seguito

    Da  Wanesia
    ITALIANI NEL MONDO, PER LEI, VIAGGI

Dossier Paperblog