Magazine Diario personale

Commento di Elio sulla Libia

Da Astonvilla
Commento di Elio sulla Libia
Metto in evidenza un commento di Elio sulla situazione libica in quanto,essendoci stato personalmente,sa meglio di tutti noi come stanno relamente le cose.
La Libia è un caso a sè,ma per questo non si può dire che i "sudditi"siano contenti perchè hanno un tenore di vita accettabile.
Molti anni fà,per ragioni di lavoro,sono stato in Libia un paio di volte,ma per periodi abbastanza lunghi.Non ho avuto molte opportunità di dialogo con i locali,perchè operavo in strutture sotto controllo militare.
Quello che ho potuto capire è che esistono diverse origini tribali,ognuna delle quali subisce l'arroganza di quella che detiene il potere. Esiste un regime poliziesco/militare che controlla tutto ed il dissenziente viene eliminato.Non ci si fida di nessuno e,per certe attività,si chiamano gli stranieri.
Nel mio caso,ci occupavamo di addestamento di piloti e tecnici aeronautici.Nelle basi che ho frequentato c'erano bulgari per la manutenzione,russi per i carri armati,polacche come dentiste,ecc.
I locali vengono sistematicamente esclusi,se non fanno parte della stessa famiglia "allargata".
Ora hanno trovato l'opportunità di alzazre la testa,influenzati dai vicini di casa,ma non credo ad una regia esterna.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Nessun commento

    [Gaetano Quagliariello], riferendosi a Tangentopoli, argomenta: «Non si spiega altrimenti il parere favorevole della procura alla concessione dei domiciliari... Leggere il seguito

    Da  Julesdufresne
    SOCIETÀ
  • Commento su Jesus Christ Supertar

    Ieri sera sono andata a vedere l’ultimo spettacolo della rassegna “Il castello con le stelle” cioè il musical Jesus Christ Superstar che si è tenuto, per... Leggere il seguito

    Da  Sarettacecia
    CULTURA, PALCOSCENICO
  • commento Musical Rocks

    Venerdì 15 ottobre sono stata a vedere al Politeama Rossetti Musical Rocks di  Martin Böhm & Ludwig Coss, con le coreografie di Doris Marlis. (produzione EM... Leggere il seguito

    Da  Sarettacecia
    CULTURA, PALCOSCENICO
  • In risposta ad un commento

    risposta commento

    Che Yoani Sanchez venga pagata (probabilmente, forse, può essere, non si sa..) dalla Cia o da qualunque altra associazione anticastrista americana e non, a me,... Leggere il seguito

    Da  Jenny76
    MEDIA E COMUNICAZIONE, PARI OPPORTUNITÀ, SOCIETÀ
  • Bunga Bunga versione Elio

    La versione del Bunga-Bunga prodotta ed interpretata da Elio e le storie Tese, davvero divertente! Ecco La barzelletta del Bunga-Bunga: Due ministri del... Leggere il seguito

    Da  Bike4me!
    MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Labello Designed dy Elio Fiorucci

    Labello Designed Elio Fiorucci

    Un cult del trattamento labbra e un mito assoluto della moda italiana. Labello ed Elio Fiorucci. Insieme formano l’inedita coppia creata da Beiersdorf: un... Leggere il seguito

    Da  Controstilefashion
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Italia Libia 3-0

    Governo battuto 3 volte sul trattato Italia Libia.E non è semplicemente un favore ai clandestini: è una questione di diritti umani, quelli che Gheddafi nemmeno... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    SOCIETÀ

Dossier Paperblog