Magazine Cultura

Concerto dei Two Door Cinema Club e Metronomy a Istanbul

Creato il 26 giugno 2012 da Witzbalinka

Parlare di indie è come parlare di Dio: ognuno ha un parere, ognuno pensa di sapere qualcosa di tutti ed è consapevole della sua esistenza, tutti hanno sentito della sua presenza nella propria vita. Allo stesso modo, nessuno sa con certezza quello che è, dove si trova, come lo si ascolta, per chi lavora, se è veramente importante. L’indie regala al mondo come un dilemma irrisolto sempre più prodotti, lavorati e sfruttati commercialmente, tanto da far perdere al termine “indie” il suo vero significato: l’indipendenza dell’industria musicale. L’indie oggi viene trasmesso a un pubblico molto più grande e diversificato, fattore certamente positivo. Tuttavia l’indie ha perso quel carattere sperimentale ed estetica che lo caratterizzava quando è nato più di quarant’anni fa.

two door cinema club metronomy istanbul

Così il mercato indie si sta espandendo in altri continenti e gruppi come i Two Door Cinema Club e i Metronomy hanno un pubblico quasi universale. Il fenomeno è, naturalmente, il social networking. Entrambe le band hanno iniziato il loro cammino verso il successo all’inizio del decennio. I Metronomy più precisamente dal 1999, quando avviarono la creazione di un elegante sound electro pop sin dalle prime registrazioni. Con tre album e uno di remix, i Metronomy si distinguono per il pop più elegante che può essere ascoltato oggi. Un suono seducente fatto di chitarra e basso, completato dalla voce del cantante Giuseppe Monte e il suo falsetto al film italiano di mafia, a cui si unisce un mix di sintetizzatori, tastiere e suoni elettronici. Il loro recente album “The English Riviera” (2011) continua a ricevere elogi da tutti i critici.

La storia dei Two Door Cinema Club è un po’ diversa, ma non meno ricca di successi. Formatisi nel 2007, questi ragazzi hanno appena deciso di lasciare la scuola e perseguire la musica sul serio, dopo aver visto che su myspace ricevevano migliaia di visite. Ad oggi hanno solo un album, “Tourist History”, pubblicato nel 2010, e che è stato sufficiente per emergere dall’oscurità alla fama internazionale e le grandi feste nel Regno Unito. Canzoni come “Something Good Can Work”, “I Can Talk”, “Undercover Martyn”, “Come Back Home” e “What You Know” figurano tra i loro principali successi.

Si critica forse a tali band un carattere forse un po’ frivolo, un suono sintetico troppo felice, il fatto di non andare oltre lo status di hipster dotati di strumenti musicali e denaro. Tutto questo ha un fondo di verità, ma non si può fare a meno di ballare le canzoni di queste due band, con le loro melodie e i ritornelli così orecchiabili. Two Door Cinema Club e Metronomy saranno a Istanbul il 28 giugno in un concerto indimenticabile nel Parco Kucuk Ciftlik di questa splendida città. Per ulteriori informazioni visitare questi link: http://twodoorcinemaclub.com/


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Of Montreal a Istanbul

    Montreal Istanbul

    L’antica città ottomana, ponte letterario tra l’Europa e l’Asia che sedusse viaggiatori illustri come Mata Hari, Agatha Christie, Ernest Hemingway e Greta Garbo... Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    CULTURA, VIAGGI
  • Mercati a Istanbul

    Mercati Istanbul

    Istanbul è la città dei mercati, degli odori affascinanti e dei mille colori. Se a ciò le aggiungiamo il suo fascino naturale, con un’ubicazione geografica... Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    CULTURA, VIAGGI
  • Duran Duran ad Istanbul

    Duran Istanbul

    Il 9 luglio Maçka Küçükçiftlik Park di Istanbul ospiterà il concerto della rock band britannica Duran Duran, che presenteranno la loro nuova produzione , All Yo... Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    CULTURA, VIAGGI
  • XV Festival Internazionale del Cinema Documentario 1001 a Istanbul

    Festival Internazionale Cinema Documentario 1001 Istanbul

    Il festival inernazionale 1001 è , fin dai suoi inizi, un punto d’incontro e una piattaforma d’espressione per i registi di tutto il mondo che hanno osservato... Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    CULTURA, VIAGGI
  • Knockin' On Earth's Door

    Knockin' Earth's Door

    «Questa concezione della storia si fonda dunque su questi punti: spiegare il processo reale della produzione, e precisamente muovendo dalla produzione... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • girl next door – Agaruneku!

    girl next door Agaruneku!

    CD+DVD (music video) cover A nemmeno 8 mesi di distanza dal piacevole Destination, esce il quarto album del gruppo. Un album che è stato anticipato da singoli... Leggere il seguito

    Da  Ickopowah
    CULTURA, MUSICA
  • Istanbul

    La settimana scorsa sono andata in vacanza - la prima dal 2009 - e sono partita per Istanbul insieme ad alcuni amici conosciuti all'università. Leggere il seguito

    Da  Litalianodalontano
    CULTURA, SCIENZE