Magazine Media e Comunicazione

Confederations, Finali: Uruguay - Italia e Brasile - Spagna (diretta in HD Rai e Sky)

Creato il 30 giugno 2013 da Digitalsat

Confederations, Finali: Uruguay - Italia e Brasile - Spagna (diretta in HD Rai e Sky)Teatro della partita che rimarrà nella memoria di molti, perché non sono molte le occasioni in cui l'Italia viene a giocare in casa del Brasile, lo stadio Fonte Nova di Salvador accoglie di nuovo gli azzurri per la partita che avrebbero voluto evitare (diretta ore 18 su  Rai 1 / HD, Sky Sport 1 HD, Sky SuperCalcio HD e Sky Calcio 1 HD). Come dice Cesare Prandelli, «in un torneo a otto squadre la finale per il terzo e quarto posto forse andrebbe rivista», ma l'impegno c'è e gli azzurri contro l'Uruguay intendono onorarlo per concludere in bellezza questa Confederations Cup.

FINALE 3° POSTO - URUGUAY vs ITALIA  (ore 18 live su Rai 1 / HD, Sky Sport 1 HD, Sky SuperCalcio HD e Sky Calcio 1 HD)

«Abbiamo tutta la volontà di prepararci bene», dice Prandelli, il vero problema è che con chi affrontare questo match dell'ora di pranzo (si giocherà alle 13 ora locale), visto che il tecnico deve fare la conta degli uomini disponibili.

«L'Uruguay è una squadra di grande temperamento, mi piace il loro spirito - dice Prandelli -. Ha qualità e si adatta a ogni tipo di avversario. E poi con quei tre davanti (Forlan, Cavani e Suarez, ndr.) ha una potenzialità offensiva straordinaria. Insomma, è la partita più difficile in assoluto. È più dura che con la Spagna perchè qui faccio fatica a mettere insieme dei reparti».

E soprattutto perchè, verrebbe da aggiungere, la Celeste, a differenza dell'Italia, vuole mandare in campo la miglior formazione possibile. In casa azzurra tutto è invece in alto mare, e l'unica impressione precisa è che El Shaarawy rischia di non giocare: dipende da come starà Gilardino, e il Faraone rischia di essere il grande bocciato di questa Confederations. Comunque vada, l'Italia tornerà a casa con un bagaglio di indicazioni utili per il prossimo anno

«Sono restio a parlare dei Mondiali finchè non ci qualifichiamo. Questo torneo è servito a capire che tra un anno dovremo arrivare qui fisicamente più forti - spiega Prandelli - e molto ben preparati da questo punto di vita. Spero che i club ci diano una mano, basterebbero uno o due giorni (per degli stage ndr). Se ci riusciremo, con il nostro gioco potremo mettere in difficoltà chiunque. Dobbiamo essere noi stessi, senza essere condizionati dalla paura di perdere».

Tra i ricordi brasiliani del 2013 a Prandelli rimarrà «la centesima partita in azzurro di Pirlo, al Maracanà. È stata un gioiello». Ma adesso il regista di cui non vorrebbe mai fare a meno non è disponibile, e il ct deve inventarsi un'altra Italia, quella che cercherà in qualche modo di non chiudere questa esperienza brasiliana con una figuraccia.

I precedenti tra Uruguay e Italia: Sono otto i precedenti tra le due nazionali, di cui 4 in tornei internazionali ufficiali. Il bilancio vede 2 vittorie azzurre, 3 pareggi e 3 successi dell'Uruguay. Quasi in equilibrio anche il computo delle reti: 7 quelle segnate dalla Nazionale, 8 dalla Celeste. Una vittoria italiana per 1-0 porterebbe quindi il computo in perfetta parita'.

FINALISSIMA - BRASILE vs SPAGNA  (ore 24 live su Rai 1 / HD,  Sky SuperCalcio HD e Sky Calcio 1 HD)

Ci risiamo, una finale al Maracanà non potrà mai essere una partita come le altre. Il Brasile si appresta a vivere un'altra giornata storica in cui non prende in esame l'ipotesi di una sconfitta. Ma non solo la metropoli carioca bensì una nazione intera e duecento milioni di persone attendono Brasile-Spagna in modo spasmodico, nemmeno fosse l'atto conclusivo di quel Mondiale che tra un anno dovrà (non potrebbe essere altrimenti...) essere obbligatoriamente vinto

Paura della Spagna o meno, solo stando qui si può capire che cosa sia tornata ad essere la Selecao per la gente brasiliana: è davvero, come in nessuna altra parte del mondo, la squadra del popolo, non è solo calcio ma quasi un'unione spirituale, è tutta quella gente che si accalca davanti ai cancelli chiusi del Sao Januario per poter intravedere gli uomini del suo riscatto sportivo e anche sociale. È vietato quindi pensare a un altro 'Maracanazo', la Spagna in realtà fa paura ma deve essere esorcizzata.

"Il torneo si chiude con la partita che tutti si aspettavano - le parole alla vigilia del ct spagnolo - per quanto ci siano state partitoni come Italia-Giappone o Italia-Spagna. Non siamo riusciti ad affrontare l'Italia per come volevamo, ci hanno creato moltissime difficoltà, ci hanno sottratto in parte il possesso palla ma siamo riusciti a uscirne e a passare il turno: il nostro grande merito e' stato ribaltare una situazione di dominio del gioco". 

Il ct dei padroni di casa, Felipe Scolari ha così replicato:

"La Spagna è una squadra spettacolare ma ha anche dei difetti, come tutte le altre nazionali. Io non la considero la favorita, ma in questi ultimi anni ha vinto tutto giocando praticamente sempre con la stessa squadra, cambiando solo qualche elemento e quindi ha qualche vantaggio. Noi possiamo controbattere con la bravura, la forza e uno stato d'animo positivo".

Spazio quindi alle cifre, perchè se è vero che c'è stata la tragedia nazionale del 1950, contro un avversario che il Brasile tradizionalmente soffre come l'Uruguay, è altrettanto indiscutibile che in 104 partite che la Selecao ha giocato nel suo teatro dei sogni carioca, 74 sono state le vittorie e solo 7 le sconfitte, con 23 pareggi e il 78% di saldo positivo.

Confederations, Finali: Uruguay - Italia e Brasile - Spagna (diretta in HD Rai e Sky)
Il calendario completo della competizione ed i canali Rai e SKY di messa in onda, sono a disposizione nella nostra Area Palinsesti dove potrete trovare la guida televisiva a Brasile 2013 aggiornata con tutti i risultati dei match.


LA CONFEDERATIONS CUP IN DIRETTA SU SKY SPORT

Confederations, Finali: Uruguay - Italia e Brasile - Spagna (diretta in HD Rai e Sky)
Il calcio di Sky non si ferma nemmeno d'estate e, dal 15 giugno, arriva la FIFA Confederations Cup 2013 che, a livello di prestigio e di palmares delle partecipanti, è la migliore edizione della storia del torneo. Per Sky è quasi Mondiale, un primo assaggio del Brasile in vista del Mondiale 2014, che Sky trasmetterà in diretta con tutte le 64 partite, di cui 39 in esclusiva.
Un antipasto ricco e gustoso, 15 giorni di calcio mondiale su Sky Sport: tutte le partite in diretta, studi pre e post, "Diretta Gol" per le gare in contemporanea e, per la prima volta, la possibilità di votare l'uomo partita Sky da casa. E tutta la squadra dei top talent al completo, da Ilaria D'Amico a Paolo Rossi, da Gianluca Vialli alla coppia mondiale del commento Bergomi&Caressa. Con una grande novità: Alessandro Del Piero, che torna in Italia per vestire la maglia azzurra di Sky Sport.

Confederations, Finali: Uruguay - Italia e Brasile - Spagna (diretta in HD Rai e Sky)
Prima di ogni serata di gara della Confederations, un grande evento esclusivo: "DEL PIERO FOOTBALL LEGENDS", un programma di e con Alessandro Del Piero, protagonista del più importante evento dell'estate calcistica su Sky. Saranno 10, e non poteva esserci altro numero per Alex, i "corti" che comporranno la mini-serie in onda dal 15 giugno alle 20.30 su Sky SuperCalcio HD e Sky Calcio 1 HD, ciascuno dei quali sarà introdotto dalla voce narrante di Federico Buffa.

Confederations, Finali: Uruguay - Italia e Brasile - Spagna (diretta in HD Rai e Sky)
Dal 15 giugno, tutte le partite della Confederations 2013 - con ampio spazio dedicato all'Italia di Prandelli - andranno in onda in diretta e in Alta Definizione su Sky Supercalcio HD (205) e Sky Calcio 1 HD (251) per oltre 50 ore di dirette tra partite e studi di approfondimento pre e post, visibili anche in replica attraverso un'efficace pianificazione diurna per tutti gli incontri che si giocheranno nella notte Per i turni che vedranno due partite in contemporanea, ci sarà anche "Diretta Gol" (Giappone-Messico e Italia-Brasile del 22 giugno alle ore 21.00; Tahiti-Uruguay e Nigeria-Spagna del 23 giugno alle ore 21.00).Le partite dell'Italia saranno inoltre visibili per tutti i clienti Sky anche su Sky Sport 1 HD (oltre che su Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD).

Inoltre, la Confederations Cup sarà visibile anche in mobilità su smartphone, tablet e pc grazie a Sky Go. Anche su Sky Sport24 HD, copertura straordinaria con aggiornamenti, notizie, interviste e collegamenti live dal Brasile.

Per la prima volta, da casa, si potrà votare l’uomo partita Sky per tutti i match della Confederations. Attraverso il tasto verde del telecomando sarà possibile esprimere la preferenza in base a una lista di 4 giocatori indicati dai telecronisti. (Il voto da My Sky HD connesso non comporta costi aggiuntivi. Solo per My Sky HD compatibili e connessi a internet. È possibile utilizzare un semplice cavo ethernet oppure in Wi-Fi con Sky Link. Per info Sky.it/on demand).

LA GIORNATA ODIERNA DELLA CONFEDERATIONS CUP SU SKY SPORT:

Confederations, Finali: Uruguay - Italia e Brasile - Spagna (diretta in HD Rai e Sky)

Il Brasile elegge la regina della FIFA Confederations Cup 2013. Domenica 30 giugno, il torneo si chiude con le due finali.  Alle ore 18, occhi puntati sull'Arena Fonte Nova di Salvador de Bahia per la sfida tra Uruguay e Italia, valida per il 3° e 4° posto. Diretta su Sky Sport 1 HD, Sky SuperCalcio HD e Sky Calcio 1 HD con la telecronaca di Massimo Marianella e Daniele Adani, visibile a tutti i clienti Sky. Pre partita dalle 17 (e post fino alle 21) sugli stessi canali del match con Ilaria D'Amico, in compagnia di Stefano De Grandis, Alessandro Costacurta, Massimo Mauro e Giancarlo Marocchi.

Bisognerà invece attendere la mezzanotte per la finalissima tra Brasile e Spagna, live dal Maracanà di Rio de Janeiro e su Sky SuperCalcio HD e Sky Calcio 1 HD, con il commento di Fabio Caressa e Beppe Bergomi. Già a partire dalle 23, si respirerà l'atmosfera del pre gara nello studio condotto da Marco Cattaneo, con Stefano De Grandis, Alessandro Costacurta, Luca Marchegiani e Christian Panucci. Al termine del match, il post partita fino alle ore 2.45 con le immagini della premiazione e le voci dei protagonisti.

Inoltre, alle 17.40 e alle 23.40, prima del fischio d'inizio delle due finali, l'ultimo appuntamento con "Del Piero Football Legends": l'ex capitano bianconero parla di un fondamentale che ha imparato dai grandi campioni brasiliani, il calcio di punizione. E dalle 22, su Sky Sport 1 HD, Sky SuperCalcio HD e Sky Calcio 1 HD, un'ora per rivivere tutte le emozioni dei dieci episodi raccontati da Alex durante l'intero torneo.

La giornata conclusiva della Confederations Cup verrà introdotta dall'ultimo appuntamento con "È quasi Mondiale", in diretta dalle 14 su Sky Sport 1 HD e Sky SuperCalcio HD con Anna Billò, Andrea Zorzi e Luca Marchegiani. La Confederations Cup sarà visibile anche in mobilità su smartphone, tablet e pc grazie a Sky Go. Anche su Sky Sport24 HD, copertura straordinaria con aggiornamenti, notizie, interviste e collegamenti live dal Brasile. E anche per le finali, da casa si potrà votare l'uomo partita  Sky attraverso il tasto verde del telecomando.

Ore 14.00 Rubrica: È quasi Mondiale
Sky Sport 1 HD e Sky SuperCalcio HD (can. 201-205)
In studio: Anna Billò, Andrea Zorzi
Ore 17.00 Sky Sport Confederations Cup Pre Partita
Sky Sport 1 HD, Sky SuperCalcio HD, Sky Calcio 1 HD (can. 201-205-251)
In studio: Ilaria D'Amico, Stefano De Grandis, Alessandro Costacurta, Massimo Mauro e Giancarlo Marocchi
Ore 17.40 Magazine: Del Piero Football Legends Ep. 10 Le punizioni
Sky Sport 1 HD, Sky SuperCalcio HD, Sky Calcio 1 HD (can. 201-205-251)
Ore 18.00 Finale 3° e 4° posto: Uruguay vs Italia - Visibile a TUTTI i clienti SKY sul canale 201
Sky Sport 1 HD, Sky SuperCalcio HD, Sky Calcio 1 HD (can. 201-205-251)
Telecronaca: Massimo Marianella – commento Daniele Adani

Ore 20.00 Sky Sport Confederations Cup Post Partita
Sky Sport 1 HD, Sky SuperCalcio HD, Sky Calcio 1 HD (can. 201-205-251)
In studio: Ilaria D'Amico, Stefano De Grandis, Alessandro Costacurta, Massimo Mauro e Giancarlo Marocchi
Ore 23.00 Sky Sport Confederations Cup Pre Partita
Sky SuperCalcio HD e Sky Calcio 1 HD (can. 205-251)
In studio: Marco Cattaneo, Stefano De Grandis, Luca Marchegiani e Christian Panucci
Ore 23.40 Magazine: Del Piero Football Legends Ep. 10 Le punizioni
Sky SuperCalcio HD e Sky Calcio 1 HD (can. 205-251)
Ore 24.00 Finale 1° e 2° posto: Brasile vs Spagna
Sky SuperCalcio HD e Sky Calcio 1 HD (can. 205-251)
Telecronaca: Fabio Caressa – commento Beppe Bergomi

Ore 02.00 Sky Sport Confederations Cup Post Partita
Sky SuperCalcio HD e Sky Calcio 1 HD (can. 205-251)
In studio: Marco Cattaneo, Stefano De Grandis, Luca Marchegiani e Christian Panucci

LA CONFEDERATIONS CUP IN DIRETTA SU RAI SPORT

Confederations, Finali: Uruguay - Italia e Brasile - Spagna (diretta in HD Rai e Sky)
Cresce l'attesa per la Confederations Cup in programma in Brasile dal 15 al 30 giugno, un evento che Rai Sport seguirà in esclusiva in chiaro trasmettendo in diretta su Rai1, Rai HD e in replica su Rai Sport1, tutti gli incontri previsti in calendario con telecronache, interviste e servizi sulla competizione.

La rete ammiraglia trasmetterà le partite della manifestazione IN DIRETTA con ampi collegamenti pre e post partita, analisi ed interviste ai protagonisti. Sul canale tematico andrà in onda la DIRETTA di 2 PARTITE del 3° turno delle eliminatorie (in concomitanza con le partite trasmesse su Raiuno). Radiocronaca DIRETTA delle partite della Nazionale italiana e dell'intera fase finale. Inoltre, su TELEVIDEO notizie e aggiornamenti sulla Competizione grazie alle pagine dedicate. Sul web la possibilità di seguire l'intera manifestazione in STREAMING LIVE e molto altro...
In particolare, grande spazio verrà dedicato alle partite dell'Italia con ampi pre e post gara su Rai1 condotti da Simona Rolandi con la presenza in studio di Gianni Cerqueti e numerosi altri ospiti, tra i quali l'ex allenatore dell'Inter Andrea Stramaccioni, che si susseguiranno durante la durata dell'evento per approfondire i principali temi del torneo e ascoltare la voce dei protagonisti ai microfoni degli inviati Rai Sport.
Da venerdì 14 giugno alle 18.15 su Raisport 1, e per tutta la durata del torneo, "Diretta Azzurra" sarà lo spazio quotidiano dedicato alla Nazionale per conoscere tutte le curiosità dal ritiro della Nazionale di Prandelli. Sarà possibile seguire in video streaming  tutti gli incontri della Confederations Cup anche sul sito internet www.raisport.rai.it che trasmetterà in simultanea ai canali Rai impegnati nella messa in onda dei vari incontri.
Le telecronache della Nazionale saranno a cura di Stefano Bizzotto con il commento tecnico di Beppe Dossena. A bordocampo ci sarà Alessandro Antinelli, le interviste saranno di Aurelio Capaldi e Amedeo Goria. I presentation studio dell'Italia saranno condotti da Marco Mazzocchi con la presenza di Bruno Gentili.

LA GIORNATA ODIERNA DELLA CONFEDERATIONS CUP SU RAI SPORT:

Domenica 30 giugno ultima grande serata di calcio sulle reti Rai con le finali della Confederations Cup 2013. Dopo l'amara sconfitta ai rigori contro la Spagna, l'Italia di Cesare Prandelli cercherà il riscatto contro l'Uruguay di Edinson Cavani nella sfida per la conquista del terzo posto finale.

Alle 17.15 su Rai1 e Rai HD Simona Rolandi condurrà il pre partita con la presenza in studio di Andrea Stramaccioni, Enrico Varriale, Gianni Cerqueti e Ivan Zazzaroni. Marco Mazzocchi e Bruno Gentili saranno al presentation studio per tutte le ultime sulla Nazionale a pochi minuti dal fischio d'inizio. Dalle 18.00, su Rai1 e Rai HD, telecronaca di Italia-Uruguay a cura di Stefano Bizzotto con il commento tecnico di Beppe Dossena e le interviste a bordocampo di Alessandro Antinelli. Al termine della sfida spazio ai commenti e alle interviste con i protagonisti del match ai microfoni di Aurelio Capaldi e Amedeo Goria.

Da non perdere dalle 23.15 su Rai1 e Rai HD l'appuntamento con il pre partita della finale tra Spagna e Brasile e dalle 24.00 la diretta della partita con telecronaca a cura di Marco Lollobrigida e commento di Ubaldo Righetti.

Ore 17.05 Rai Sport Studio Confederations Cup
Rai 1 e Rai HD (canale 1 e 501 del digitale terrestre)
In Studio: Simona Rolandi, Andrea Stramaccioni, Enrico Varriale, Gianni Cerqueti e Ivan Zazzaroni
Dal Brasile: Marco Mazzocchi e Bruno Gentili
Ore 18.00 Finale 3° e 4° Posto: Uruguay vs Italia
Rai 1 e Rai HD (canale 1 e 501 del digitale terrestre)
Telecronaca: Stefano Bizzotto e Beppe Dossena
Bordocampo ed interviste: Alessandro Antinelli, Aurelio Capaldi e Amedeo Goria

Ore 24.00 Finale 1° e 2° Posto: Brasile vs Spagna
Rai 1 e Rai HD (canale 1 e 501 del digitale terrestre)
Telecronaca: Marco Lollobrigida e Ubaldo Righetti
Studio prepartita dalle 23.20 su Rai 1 e Rai HD, postpartita sugli stessi canali fino alle 2.30

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-Sat.it"
(twitter: @simone__rossi)

Confederations, Finali: Uruguay - Italia e Brasile - Spagna (diretta in HD Rai e Sky)


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog