Magazine Cucina

Coniglio saporito con pancetta

Da Danita
Coniglio saporito con pancetta
Ci sono delle cose che amo mangiare nel modo più semplice possibile: il pesce, per esempio, mi piace mangiarlo soprattutto bollito o arrostito o al cartoccio. Ma anche la carne, io adoro la carne e mi piace gustarmi il sapore così com'è. Ecco perchè posto poche ricette di carne ed ecco perchè non avevo mai postato una ricetta sul coniglio: mi piace troppo per deragliare il gusto su altri ingredienti.
Ma ieri ho visto questo coniglietto sul banco frigo, avevo già fatto il giorno prima la carne arrostita, allora ho pensato che era il caso di riprovare una vecchia ricetta che avevo fatto un decennio fà e che, in effetti, mi era tanto piaciuta.
La mia piccolina, ha detto: "Hummmm, mamma, che bel profumino, cosa mangiamo???"
E io: "il coniglietto, amore!!!"
Lei: "Poverino!!" con un faccino che non posso spiegarvi.
Poi si siede a tavola e con la sua bella coscettina in mano: "uhmmmm, delizioso questo coniglietto, mamma!!"
Tutta sua madre :-)
INGREDIENTI
coniglio (meglio se piccolo)
pancetta a dadini
aglio
tutti gli aromi che volete (io ho usato sia secchi che freschi salvia-rosmarino-alloro-mentuccia-prezzemolo etc.)
vino
Mettere dell'olio in un tegame, l'aglio (2 spicchi, io ne ho messo uno intero e uno a pezzettini piccoli) e tutti gli aromi sbriciolati e far appassire. Aggiungere la pancetta, farla sciogliere e aggiungere il coniglio. Far stufare con il coperchio. A metà cottura aggiungere circa un bicchiere di vino o meno, far sfumare e continuare la cottura senza coperchio. Contunuare fino a far rosolare.
Coniglio saporito con pancetta Coniglio saporito con pancetta
Una volta ben colorato, aggiungere un pò di acqua giusto per recuperare gli zuccheri della glassa che si è creata sul fondo del tegame, altri 2 minutini e il piatto è pronto.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines