Magazine Lifestyle

Contaminazioni

Creato il 20 gennaio 2011 da Sushit

Non è nostra abitudine parlare di musica, ma questo è un progetto interessante, uno dei pochi che si svolgono nella nostra città, Vicenza, per questo abbiamo deciso di sostenerli per quanto possibile!

Ogni contaminazione prevede una fusione di generi, liveset mischiati a djset, musicisti locali “fusi” con personaggi importanti del panorama underground, oltre alla musica però troviamo una delle mie vecchie passioni, un visual set sarà presente ad ogni serata, in modo da far esprimere non solo i talenti della musica, ma anche giovani vj e non solo che fanno delle immagini e della luce il loro strumento principale.

CONTAMINAZIONI

Vi allego la serata di Sabato! assolutamente da non perdere!

CONTAMINATION # 2

WHEN :       SAT 22  JAN 2011

WHERE:       BAR TRE -Contrà San Marcello 3-Vicenza Centro-

TIME :        09.00 P.M.  TO  11.30 P.M.

NAME :       D.o.D. (Death of Disco)
PEOPLE :     JL: Andrea 20 anni–1^Producer/Live Set–
Jay: Jonny 21 anni–Co-Producer/DJ/Live Set—

DESCRIPTION OF THE PROJECT :

il progetto D.o.D (death of disco) inizia ufficiosamente nell’aprile 2009 quando per la prima volta Jonny  e  Andrea  si trovano nel suo garage con i mezzi più disperati per provare a far della musica mettendo insieme un background electro-tech con un background tendenzialmente strumentale-metal per creare un unico stile..iniziano a suonare alle nostre prime feste organizzate nel vicentino (organizzate dal from disco to disco, meeting party e dream night group) e dopo un po’di tempo riescono a suonare con il trash-dance prima al People (27.11) e poi di recente (5 gennaio 2011) allo Yourban music lab…le loro produzioni ad oggi son un EP (Dust) di 5 tracce uscito tra settembre e ottobre 2010 con sonorità electro distorte e cupe, alcuni remix tra cui Carol of the Bells uscito per natale e l’appena uscita Binary di Etienne De Crecy d’influenza dubstep…durante quest’anno e mezzo poco più il loro stile è maturato moltissimo,  cambiato parecchio e: ” finalmente siamo riusciti a trovare quello che vogliamo fare”, ovvero trovare il giusto mix tra midget, minimal tech e dirty dutch e continuare ad indagare le sonorità dubstep quindi le nuove produzioni tra cui un LP in uscita per quest’estate saranno molto diverse rispetto alle prime…
Dicono : “è un progetto un po’azzardato per Vicenza ma noi ci crediamo!!

INSTRUMENTS :

D.o.D. utilizza mixer–doppio lettore cdj o giradischi per  vinile–batteria elettronica– tastiera midi collegata ad una kaoss pad korg kp3–e una buona dose di improvvisazione.

Ti potrebbero interessare

Cabbage... Cavolo!
Cabbage: fotografia che diventa pittura e installa...Lost Prints of final season
Per celebrare la final season di Lost, 8 tra stili...Continua la danza artistica di Lisa Castellani
Come già dicevamo per Marco Chiurato, così per a...DELUXautorent
Sushit insieme a Calamusdesign sta pianificando il...

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazine