Magazine Cultura

Cora, grafico per passione

Da Chichili123

Ho conosciuto Cora in occasione dell'elezione della Regina del chick lit, evento per il quale ha gentilmente fornito i banner. La mora e la bionda ci hanno accompagnato in ogni fase dell'iniziativa. Allegre e svitate si sono dimostrate le giuste rappresentanti per il chick lit.
Ciò che colpisce maggiormente dei lavori di Cora è sicuramente quel tocco personale, che riesce a dare alle cover, rendendole uniche.Con grande piacere la ospito qui nel mio blog. Credo sia interessante conoscere chi si cela dietro a questi lavori stupendi.
Cora, grafico per passione
1.) Benvenuta, Cora! Si vede che per te la grafica è una forma d'arte. Nessuno come te riesce a trasformare e dare un tocco di magia alle fotografie sulle quali lavori. Dove e com'è nata questa tua passione? Hai frequentato dei corsi?
Innanzitutto ciao Roberta. Grazie per aver trovato, tra i tuoi mille impegni, il tempo per farmi questa intervista.  Grazie anche dei complimenti, sono sempre emozionata quando li ricevo e non nascondo che mi fanno molto piacere. La passione per l’arte è con me da sempre. Disegno fin da quando ero piccola e amo tutto ciò che nasce dalla propria fantasia. Ho frequentato la scuola d’arte e successivamente diversi corsi di specializzazione. Ma in questo lavoro non si finisce mai d’imparare, la tecnologia avanza e cresce costantemente e tu con lei. Non a caso ho appena finito l’ennesimo corso di Photoshop.
Cora, grafico per passione
2.) Cora Graphics quando nasce e perchè?Cora Graphics nasce dalla mia passione per i libri e apre i battenti nell'Ottobre del 2011. Sono una lettrice compulsiva e siccome la grafica è il mio pane quotidiano (nella vita di tutti i giorni creo siti internet) ho sempre avuto un occhio di riguardo per le copertine dei libri. Così una sera, parlandone con mio marito, mi sono detta perché non provare ad offrire un servizio specifico, dedicato unicamente all’editoria. E così è stato!
3.) Lavori prevalentemente con autrici americane. Perché, secondo te?La risposta è ovvia. In Italia la figura del “cover artist” è pressoché inesistente. Un grafico italiano, per quanto bravo non può permettersi di lavorare a un unico progetto. In America invece è diverso, il cover artist è parte essenziale del processo di lavorazione. Le autrici americane, esordienti e non, scelgono personalmente la copertina del proprio libro e lavorano a stretto contatto con l’artista al fine di avere un prodotto esclusivo. E’ un metodo semplice ed efficace, privo di tutta quella burocrazia esistente nel nostro paese.
4.) Il fenomeno degli ebook ti facilita nel tuo lavoro? Spiega perché si/perché no.In realtà non c’è una grande differenza tra i due tipi di copertine. La parte più importante e più lunga del mio lavoro è la ricerca delle immagini poiché bisogna interpretare i dettagli forniti e cogliere ciò che l’autrice desidera. E’ un procedimento che non si può velocizzare perché la copertina è il primo incontro tra libro e lettore.  Tecnicamente parlando invece la copertina per l’ebook mi consente di lavorare più liberamente in quanto non mi devo preoccupare di tutti quegli aspetti tecnici esistenti nella versione cartacea.
Cora, grafico per passione
5.) Quali sono i tuoi obiettivi?Il mio obiettivo è “migliorare” in modo da offrire al cliente un servizio sempre più soddisfacente e professionale con un buon rapporto qualità/prezzo.
6.) Progetti per il futuro?Mi hanno appena commissionato le copertine di una trilogia (ancora in fase di stesura) per un’autrice americana e sto terminando il retro dei libri di una saga piuttosto lunga sempre Made in America. Il primo libro uscirà a fine Novembre, circa. 
7.) Chi si può rivolgere a te e quali sono i tuoi prodotti? Come fare per entrare in contatto con te?Chiunque può rivolgersi a me. I miei servizi grafici non riguardano solo le copertine ma anche brochure pubblicitarie, biglietti da visita, header e banner per siti web. Per qualsiasi informazione potete inviarmi una mail a questo indirizzo [email protected]oppure tramite facebook http://www.facebook.com/cora.graphicsSe invece volete dare un’occhiata al mio portfolio potete scuriosare in questi due link:www.coragraphics.ithttp://www.romancenovelcenter.com/coragraphics
Cora, grafico per passione

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines