Magazine Diario personale

Cosa ci faccio qui?

Da Martatraverso
Bella domanda. Anzitutto andrebbe precisato meglio il qui. Qui "a questo mondo", qui "davanti al pc", qui "in questa vita".
Diciamo che è un po' tutto mescolato insieme. Sono davanti al pc per lavorare. Mi piace definire lavoro sia ciò per cui sono effettivamente pagata, sia in ufficio che qui a casa, ma anche quei progetti che vedo germogliare senza obblighi contrattuali né scadenze.
In questo periodo il mio lavoro sta incrementando davvero molto. Anzitutto (è doveroso parlarne per primo, visto che occupa gran parte della mia settimana), a servizio civile le cose vanno molto meglio di come pensavo (temevo) all'inizio. Quando lo scorso luglio ho presentato la domanda, avevo alcuni obiettivi ben chiari nella testa:
1- tutelarmi nel caso avvenisse ciò che poi è appunto avvenuto
2- mettermi in gioco per un altro anno in qualcosa di diverso
3- ricordare a me stessa che devo essere fiera del mio anno di nascita
Direi proprio che sto andando sulla strada giusta, anche se con novembre si chiuderà il sipario e dovrò ripartire... beh, non da zero. diciamo da qualche significativa unità in più. Quando un anno fa ho ripreso la penna in mano, non mi aspettavo che sarei arrivata fin qui: avevo tanti progetti, compreso il romanzo che probabilmente non scriverò mai (ne parlerò in separata sede), ma anche quel pizzico di ingenuità che ormai si è sradicato quasi del tutto.
Lavoro, si diceva. Ma anche vita. Posso dire che il mio lavoro è la mia vita: non tanto magari le varie attività che riempiono il quotidiano, ma il progetto nel suo insieme, le persone con cui lo condivido, il fatto che ancora non ho ben capito cosa voglio fare da grande ma tutto sto bloggare, sto social media marketing, sto districarmi tra Google Reader, social network, tumblelog, statistiche e affini mi piace da matti! Vorrà pur dire qualcosa, no?
continua.......... magari con qualche idea chiara in più :-)

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Ecco cosa farò da grande

    Dopo molto tempo ecco finalmente la risposta alla domanda su cosa fare da grande, o almeno nei prossimi tre anni. La mia decisione è quella di fare il... Leggere il seguito

    Da  Mario
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • la cosa veramente importante

    credo esista per ognuno una cosa veramente importante. quella cosa veramente importante, quella cosa che è alfa ed omega, quella cosa che se tutto finisse doman... Leggere il seguito

    Da  Tinynoemi
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • AGENTE LETTERARIO: chi è e cosa fa

    AGENTE LETTERARIO: cosa

    Come arrivano i libri nelle case editrici?Tralasciando l'eventuale amicizia con un scrittore noto che introduce l'esordiente, cosa che comunque accade molto... Leggere il seguito

    Da  Spritzletterario
    CULTURA, LIBRI, TALENTI
  • Cosa c'e' di nuovo...

    Cosa c'e' nuovo...

    Cosa c'è di nuovo da leggere nel blog dello Spritz Letterario?Vediamo...ah, non vi ho raccontato com'è andata al convegno delle Città Impresa, per il Nordest... Leggere il seguito

    Da  Spritzletterario
    CULTURA, LIBRI, TALENTI
  • Cosa avrò mai da insegnare?

    Qualche settimana fa ho avuto un primo contatto con una casa editrice che stimo molto, specializzata nella produzione di ebook. Leggere il seguito

    Da  Martatraverso
    DIARIO PERSONALE
  • A volte l' uomo e' una cosa meravigliosa

    volte uomo cosa meravigliosa

    Vanno in giro per il mondo a suonare vestiti di giallo, rosso e blù, i colori della bandiera nazionale del Venezuela, sono bambini di strada, incapaci di... Leggere il seguito

    Da  Teoderica
    TALENTI
  • Che cosa incredibile è la vita...

    cosa incredibile vita...

    Non trovo le parole per descrivervi che cosa incredibile che sta succedendo!A volte veramente la Vita mi stupisce e rimango senza paroleIndovinate un... Leggere il seguito

    Da  Annarita
    BLOG, LIFESTYLE, TALENTI