Magazine Economia

Cosa fai di professione??? Il trader

Creato il 12 gennaio 2012 da Lamiaeconomia
E' arrivato l' e-book
"La psicologia del trader"
DOWNLOAD
Cosa fai di professione??? Il trader
Novità: Portafoglio obbligazionario per cassettisti,rendimento netto 6.2% come fare per visualizzarlo??? Scrivimi a : [email protected] Oppure contattami al 0110437179 
Cosa fai di professione??? Il traderCosa fai di professione??? Il trader
L'attività di trader, relazionata alla fatica al tempo dedicato, sicuramente può essere una delle tipologie di attività più redditizie al mondo.
L'attività del trader ha subito,
grazie alle nuove tecnologie ai nuovi strumenti messi a disposizione dalle Sim in maniera massiccia,una fortissima accelerazione, trasformando un'attività tipica bancaria in un'attività che  si sta sempre più diffondendo anche tra i comuni mortali.
In contemporanea, ma penso semplicemente per caso con il proliferare del numero di nuovi trader si sono creati delle condizioni economiche molto difficili che quindi richiedono un livello di competenza elevatissimo a mio avviso molto superiore rispetto al passato.
Quindi abbiamo due fenomeni contrapposti la possibilità di fare trading per tutti con strumenti anche di elevata qualità a costi irrisori, dall'altra parte l'aumentare della complessità del mercato che richiede un livello di competenze e di preparazione globale.
I risultato è stato:
-L'apertura di tanti nuovi conti correnti di aspiranti trader che nel giro di un anno hanno delapidato il loro capitale, in maniera più rapida di quello che accadeva in passato grazie a strumenti più speculativi.
A mio avviso esistono due capisaldi fondamentali nel trading:
-La formazione
-La psicologia
Oggi vorrei soffermarmi sull'aspetto psicologico, come sapete ho scritto E book sulla psicologia del trader, che visto il costo simbolico vi consiglio di leggere.
L'elemento più importante dal punto di vista psicologico dell'attività del trading è rappresentato dall'importanza che noi attribuiamo ad ogni singolo operazione, maggiore è questa pressione più elevata è la probabilità di avere insuccesso nel Trade in questione. L'eccessivo carico psicologico, di aspettative che viene attribuito ad una determinata operazione è legato principalmente a due fattori:
-l'avidità
-la mancanza di preparazione e formazione, che non permette di avere la giusta sicurezza nel momento in cui l'operazione non va immediatamente nella direzione desiderata.
Quindi non mi resta che augurarvi, 
Buon trading tutti!!
  Dott Fabio Troglia
 [email protected]
 www.lamiaeconomia.com E' arrivato l' e-book
"La psicologia del trader"
DOWNLOAD
Cosa fai di professione??? Il trader

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine