Magazine Gossip

Cosa pensa Schumacher della morte?

Creato il 28 febbraio 2014 da Aplusk

Cosa pensa Schumacher della morte in un trailerFermo nel suo letto d’ospedale di Grenoble, dal 29 dicembre scorso. Due mesi trascorsi senza notizie di una clamorosa svolta, in meglio. Un incidente ricostruito fino all’inverosimile per accertare la regolarità della sciata di Schumi.

Cosa pensa Schumacher della morte?

Poi, il processo di risveglio che ancora non porta risultati perché “questa fase può richiedere molto tempo”, ha chiarito la portavoce Sabine Kehm pochi giorni fa. ”Ho paura di avere cattive notizie. Per questo non chiedo mai ai suoi familiari, o agli amici, come stia veramente”, ha raccontato Ecclestone, dopo che Massa aveva descritto alla Bild un leggero movimento della bocca dell’ex campione tedesco. Mille storie raccontate, dietro una drammatica vicenda che non trova (ancora) sereno epilogo.

LEGGI ANCHE: “R.I.P Schumacher”: la pagina della VERGOGNA

Ora uscirà il film ”One – Leben am Limit”, una sorta di documentario sulla Formula 1 degli anni 70/80; il film vuole essere dichiaratamente descrittivo del pericolo radicato nel mondo dei motori e della velocità. Nel trailer, numerosi pareri e commenti, incluso quello che fa più notizia: il pensiero di Schumacher sulla morte. “Non c’è alcun motivo per cui morire in una macchina da corsa”, diceva nel video. Oggi continua la sua lotta per la vita.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :