Magazine Pari Opportunità

Cosa pensano le bambine delle principesse Disney

Da Bambolediavole @BamboleDiavole

In questi giorni ho proposto alcuni video, articoli e analisi sulle vecchie principesse della Disney alla quali i più e le più grandicell*sono stat* abituat* sin da piccol*: Biancaneve, Aurora, Ariel, Jasmine, Belle e Mulan.

Principesse DisneyPrincipesse Disney

Ho parlato di principesse, di modelli e degli stereotipi che ci venivano inculcati  anni fa ma che, nonostante i tempi siano “leggermente” cambiati, vengono proposti ancora  soprattutto a causa di un feroce merchadisign. I pareri e gli spunti di riflessione sono stati diversi: chi ama le principesse, chi le ritiene innocue e chi, come la sottoscritta, non le tollera proprio.

Tutti i pareri e pensieri espressi sono stati di persone adulte, e perciò una domanda sorge spontanea: Ma le bambine, cosa ne pensano delle principesse Disney? ( purtroppo non posso parlare al maschile in quanto non ho trovato materiale a riguardo).

Miranda ha 7 anni e ci racconta quello che pensa a riguardo:

 “Le principesse sono delle stupide. Mulan è forte, ma le altre restano là a dire ‘Salvami, salvami’. Sono semplicemente stupide”. Invece di andare e “provare, provare e se non ci riesce, provare, provare e farlo”, aspettano il principe, che tanto sanno che le salverà. Se poi il principe non arriva se ne stanno ferme ad attendere.

Critica e tagliente, Miranda esprime il suo parere sulle principesse mettendo in evidenza il carattere forte di Mulan e la passività di tutte le altre:

la picchiano, la chiudono in una torre e non sta lì ad aspettare il principe alla finestra, va e risolve la situazione“.

MulanMulan

Mulan è forte e luchadora (lottatrice). Le altre principesse invece restano ad aspettare inermi l’arrivo di qualcuno che faccia qualcosa per loro e una principessa inerme, a lungo andare, non piacerà neanche a un principe! Mulan trova il fidanzato perché è una donna indipendente che cerca di risolvere le situazioni, forte e determinata:

“Il suo fidanzato l’ha vista in azione e ha pensato che è lei il tipo di donna che vuole affianco, una lottatrice che non molla mai”

Invece gli altri principi? Se la devono vedere, oltre che con draghi e streghe cattive, con principesse che non sanno risolvere le situazioni e che si limitano ad aspettare che arrivi qualcuno a cambiare la loro vita.

Perciò, care principesse, attenzione! Può succedere che arrivati ad un certo punto, anche i principi si annoino  e – come dice Miranda- penseranno : “Non voglio più stare qui, datemi un’altra fiaba!

[email protected]


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog