Magazine Europa

Cosa vedere a Dublino: viaggio nella capitale dell’Irlanda

Da Occhi Da Viaggiatore

Cosa vedere a Dublino: la cattedrale e la Guinness Store House

Cosa vedere a Dublino: viaggio nella capitale dell’Irlanda

Uno scorcio di Dublino. Foto: ternioggi.it

L’ elenco di cosa vedere a Dublino comprende tantissime attrazioni. D’altronde la capitale dell’Irlanda è una tappa imperdibile da inserire in qualsiasi itinerario di viaggio si organizzi verso questa terra piena di fascino. I viaggi in questa terra di gnomi e leggende deve necessariamente iniziare da qui. L’aeroporto di Dublino, tra l’altro, è il maggior scalo del paese ed è collegato con tanti aeroporti italiani. Una vacanza a Dublino deve essere all’insegna dei mitici pub irlandesi e dello shopping ma non bisogna mancare di visitare le tantissime attrazioni presenti in città. Un tour della città comprende le tappe più svariate e si passa, quasi senza accorgersene, dal sacro al profano. Questi due aspetti sono rappresentati molto bene dalla Cattedrale di San Patrizio e dal Guinness Store House. Si tratta comunque di due luoghi simbolo della Capitale, basti pensare che a San Patrizio si deve il fatto che il trifoglio sia il simbolo della nazione. Con questa pianta, infatti, il Santo spiegò agli irlandesi il concetto cristiano della Trinità. Cosa dire poi della Guinners che qui è la birra simbolo e l’azienda, che si trova proprio qui, fu fondata da Arthur Guinness nell’ormai lontano 1759. Nell’elenco di cosa vedere a Dublino ci sono anche la National Gallery of Ireland e il Trinity College. Qui hanno studiato, e si sono laureati, personaggi del calibro di Oscar Wilde, Bram Stoker, l’autore del celebre Dracula, e il drammaturgo Samuel Beckett.

Cosa vedere a Dublino: il Phoenix Park

Nei dintorni della capitale Dublino, bisogna assolutamente visitare il Phoenix Park, situato a 3 chilometri dal centro, uno dei parchi recintati più estesi d’Europa, che supera per dimensione il famosissimo Central Park di New York. All’interno del parco è possibile visitare il giardino zoologico, con oltre 700 specie animale, la croce papale, eretta in seguito alla visita di Papa Giovanni Paolo II il 29 settembre 1979, il Wellington Monument, il Castello di Ashtown. Il parco deve assolutamente far parte dell’elenco di cosa vedere a Dublino.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog