Magazine Cucina

Cous cous vegetale e saporito

Da Consuelo Tognetti
Il vento forte di stanotte mi ha tenuta molte ore sveglia e, inevitabilmente, la mente ha iniziato a rielaborare gli ultimi avvenimenti della mia vita..ed era impossibile che il mio pensiero non volasse da lui.In questa settimana ho aiutato la nonna a liberare l'armadio e in generale la casa da tutti quelli oggetti che gli appartenevano e che ormai non sarebbero più serviti a nessuno.Sono stata molto anche al telefono per prendere accordi per il ritiro del letto, delle bombole d'ossigeno e della carrozzina, mentre mio zio si è occupato della parte burocratica piuttosto rognosa.Ho piegato l'abito delle grandi occasioni, proprio quello che indossava al mio matrimonio; i pigiami, che ultimamente costituivano la sua divisa; le camice e i pantaloni estivi che si metteva quando facevamo la nostra passeggiata mattutina; poi scarpe, cappelli...tutti indumenti che gli ho visto addosso e che mai avrei pensato di dover chiudere in un grande sacco nero.Non è stato possibile fare tutto in un giorno perché la tristezza dopo un po' attanagliava il nostro cuore impedendoci di andare avanti, ma piano piano ci siamo riuscite e abbiamo portato a termine il lavoro.Lasciare quei sacchi alla dolcissima suora che capitava la domenica a trovarlo e gli strappava sempre un sorriso, è stato quasi liberatorio ma niente riuscirà mai a colmare quel vuoto, soprattutto nella vita di mia nonna che dopo 75 anni si è ritrovata senza di lui.Ci penso continuamente e non riesco a domare quell'irrequietudine che ormai risiede nel mio animo. Probabilmente con il tempo riuscirò a metabolizzarlo ma per il momento non ce la faccio a lasciarlo andare.
Cous cous vegetale e saporito
Devo invece iniziare ad abbandonare alcuni alimenti che mi hanno tenuta compagnia nel lungo inverno e che adesso vogliono lasciare il posto a primizie e ortaggi primaverili.Il cavolfiore è uno di questi e l'ho salutato con una fresca preparazione che lo liberasse di quell'alone triste e grigio della stagione fredda, per indossare una veste quasi estiva e molto sfiziosa. Tanto lui lo ritroverò puntuale più che mai ad aspettarmi alla fine dell'autunno.Cous cous vegetale e saporito
Ingredienti a persona:

1/2 cavolfiore piccolo

2 carote
1 aglio intero
1 acciuga sott'olio
1 cucchiaino d'olio e.v.o.
1 cucchiaio di olive nere denocciolate (io di Gaeta)
1 cucchiaio di succo di limone
Prezzemolo fresco q.b.
Peperoncino in polvere q.b.
Cous cous vegetale e saporito

Lavare accuratamente il cavolfiore e tamponare con un canovaccio asciutto. Ricavare le cimette e versare in un mixer. Frullare ad impulsi fino ad ottenere una consistenza granulosa. Versare in una capiente ciotola e spruzzare di succo di limone.

Sciogliere l'acciuga nell'olio in una padella antiaderente o wok. Unire l'aglio sbucciato e schiacciato e le carote grattugiate finemente. 
Saltare per qualche minuto fino a farle appassire, aiutando la cottura con poca acqua.
Unire le olive, il prezzemolo tritato, una spolverata di peperoncino e mescolare bene. Eliminare l'aglio e versare sul cavolfiore.
Cous cous vegetale e saporito

Mescolare e versare nei piatti di portata.

Servire subito o fresco di frigo.
Cous cous vegetale e saporito

Una proposta leggera e golosa ideale anche come take away per rendere la vostra pausa pranzo un momento indimenticabile!
Cous cous vegetale e saporito

Si può preparare in anticipo, ottimizzando i tempi del pasto e senza dover rinunciare al gusto.
Cous cous vegetale e saporito

Un piatto unico low cabs che appaga il palato ed il pancino senza incidere sulla linea!
Cous cous vegetale e saporito

Per altre sfiziose proposte andate a vedere anche:cous cous al limone e mazzancollecous cous al pesto di rucola e arachidi

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines