Magazine Cucina

"Cracker" con Lievito Madre

Da Lecuocheindispensa

Oggi ci siamo svegliate con una gran voglia di sperimentare qualcosa di nuovo. Dopo qualche lettura, ci siamo lanciate su una nuova ricetta con il lievito madre, le virgolette che trovate nel titolo nascono dal fatto che i nostri cracker sono forse un pò troppo sottili, assomigliano più a delle sfogliette all'olio, o a delle chiacchiere salate...beh insomma chiamatele un pò come vi pare, il risultato è ottimo, gli amici che hanno avuto il piacere di assaggiarli non sono riusciti a fermarsi, uno tira l'altro, provare per credere!
Ingredienti
300 gr farina di grano tenero tipo "0"
100 gr lievito madre
150 gr acqua
30 ml olio extravergine d'oliva
2 pizzichi di sale marino
Sciogliete il lievito madre nell'acqua tiepida, mescolate con una frusta e lasciate riposare per 15 min. Mettete la farina su una spianatoia fate il solito buco al centro, ed iniziate ad aggiungere l'acqua/lievito madre, impastando continuamente.Quando avrete aggiunto quasi tutto il liquido, mettete il sale e l'olio, ed impastate.  Infine aggiungete la restante parte liquida ed impastate, dovrete ottenere una palla liscia e profumata.Copritela con un canovaccio e lasciatela riposare per circa 3 ore. 
Trascorso il tempo della lievitazione, dovrete stendere l'impasto. Noi abbiamo scelto di ottenere le sfoglie utilizzando "nonna papera",ma potrete decidere di stendere l'impasto anche con il mattarello.Passando e ripassando il nostro panetto nella sfogliatrice, dalla tacca 1 fino alla tacca 7, senza dimenticare di spolverizzare l'impasto con abbondante farina tra una sfogliatura e l'altra.
Infine tagliate le sfoglie della grandezza che desiderate,noi abbiamo utilizzato una rotella dentata, spennellate con dell'olio d'oliva extravergine ogni cracker, bucherellateli e cuocete a 180° fino a doratura, a noi sono serviti appena 8 min.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines