Magazine Cucina

Crostata con confettura di frutta

Da Nanni75
Crostata con confettura di frutta

La ricetta della crostata con confettura di frutta che vi proponiamo è molto semplice da realizzare ed il suo tempo di realizzazione è di solo mezz’ora se, come suggeriamo di fare, si utilizzano dei dischi di pasta frolla già stesi e pronti all’uso. Qui realizzeremo una crostata con confettura di fichi neri che danno alla crostata un sapore davvero particolare ma, naturalmente, si può realizzare la ricetta impiegando anche altre confetture di frutta oppure una marmellata agli agrumi. Per rendere la ricetta più leggera potreste inoltre utilizzare una “confettura light” priva di zuccheri aggiunti.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di liquore di mirto
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di burro (~5 grammi)
  • 2 cucchiai di farina “00”
  • 2 dischi di pasta frolla già stesa (~450 grammi)
  • 200 grammi di confettura di fichi neri

Preparare la crostata con confettura di fichi neri

Iniziate con l’accendere il forno e portatelo ad una temperatura di 180°C. Infarinate il vostro piano da lavoro e stendetevi sopra uno dei due dischi di pasta frolla. Utilizzando una rotella dentellata, ricavate dal disco 14 striscioline della larghezza di circa 1 centimetro.

Imburrate una teglia per crostate e rivestitela con il secondo disco di pasta frolla. Unite ora in una ciotola la confettura di fichi neri ed il liquore di mirto. Mescolate il composto con un cucchiaio di legno fino a renderlo morbido ed omogeneo. Versate il composto della crostata sopra la pasta frolla stesa nella teglia e livellatene la superficie con un coltello a lama lunga. Ora disponete a scacchiera sopra il composto le striscioline di pasta frolla ritagliate in precedenza. Sbattete il tuorlo con una forchetta e spennellatelo sulle striscioline e sui bordi della crostata di fichi neri.

Infornate la crostata e cuocetela a 180°C per 20 minuti. Sfornate e date il tempo alla crostata di raffreddarsi completamente. Quando la crostata di fichi neri si sarà raffreddata, sformatela con delicatezza su di un piatto da portata. Da ultimo, spolverizzate il bordo della crostata con lo zucchero a velo fatto scendere a pioggia da un colino e servite il dolce.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines