Magazine Cultura

“CSI Alaska. Le indagini di Kate Shugak“ di Dana Stabenow

Creato il 04 giugno 2014 da Diegothriller
“CSI Alaska. Le indagini di Kate Shugak“ di Dana Stabenow “CSI Alaska. Le indagini di Kate Shugak“ di Dana Stabenow è la nuova antologia dei Superinsuperabili di Newton Compton. La Newton Compton Editori propone a tutti gli amanti del thriller scientifico e non solo, il nuovo volume della serie I Superinsuperabili dedicato alla serie di Dana Stabenow che vede come protagonista la detective Kate Shugak. Il volume CSI Alaska. Le indagini di Kate Shugak comprende i romanzi Il silenzio della neve, Primavera di ghiaccio, Dispersi TRAMA – Nel villaggio di Niniltna, in Alaska, vive la detective Kate Shugak insieme al suo fedele husky Mutt. Gli inverni sono lunghissimi e il termometro scende fino a temperature impossibili e tutto quello che ti verrebbe in mente è un’immagine di neve bianca, interni con caminetti sfrigolanti e tanta, tanta tranquillità. Ma non è del tutto esatto, anzi proprio in questo remoto e gelido paesino ogni tanto la follia si impossessa di qualcuno tra gli Aleuti, così si chiamano gli abitanti della comunità indigena locale, e tocca a Kate indagare tra le ombre scavando tra i torbidi segreti.
Sia che il giovane Roger McAniff si svegli e decida di sparare a raffica su chiunque gli capiti a tiro, o che non si trovi più il figlio di un politico e l’investigatore sulle sue tracce o ancora che due membri dell’equipaggio di un peschereccio scompaiano in circostanze misteriose nel mare di Bering. Ma il ghiaccio può coprire davvero ogni cosa? L'AUTRICE - Dana Stabenow è nata e cresciuta in Alaska. Ha scritto numerosi thriller, soprattutto la serie di straordinario successo con protagonista la detective Kate Shugak. Giunta in patria al diciottesimo episodio, diventerà presto un serial TV.
SCHEDA DEL LIBRO
Titolo: CSI Alaska. Le indagini di Kate Shugak
Autore: Dana Stabenow
Editore: Newton Compton
Collana: I Superinsuperabili
Data di Uscita: 29 maggio 2014
Pagine: 480
Prezzo: 8,90€


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines