Magazine Cucina

Cuor di risotto alle veraci con zucchine e melanzane

Da Gatadaplar
Ed eccoci qui, come promesso, reduci dal nostro w-e ferrarese, con il "primino" della nostra cena dei 19 anni insieme! :)
CUOR DI RISOTTO ALLE VERACI CON ZUCCHINE E MELANZANECUOR DI RISOTTO ALLE VERACICON ZUCCHINE E MELANZANE(per 2 persone)
70 g di riso Carnaroli1 kg di vongole veraci1 dito di vino1 spicchio d'aglio1 cipolla medio-piccola 1/2 litro di brodo vegetale1 bicchiere d'acqua 1 bicchiere di fondo di cottura delle vongole (filtrato)sale q.b.olio evo q.b.3 zucchine medie1 melanzana media
CUOR DI RISOTTO ALLE VERACI CON ZUCCHINE E MELANZANEUn'oretta prima di cominciare a fare il risotto, ho lavato ed asciugato zucchine e melanzana e tagliate a cubotti. I cubotti di melanzana li ho lasciati a bagno in acqua fredda e sale  per una mezz'ora abbondante per farli spurgare del loro "amaro", quindi li ho sciacquati e tamponati bene con carta assorbente. Ho diviso grosso modo le verdure a metà; parte delle zucchine e delle melanzane le ho cotte separatamente in padella antiaderente, con un filo d'olio, aglio in polvere e un pizzico di sale fino a che sono diventate belle dorate e quindi tenuto in caldo da una parte.
Dopo aver lasciato le Veraci a bagno in acqua fredda e sale tutta la mattina, le ho sciacquate abbondantemente e ben sfregate le une alle altre per eliminare ogni residuo di sabbia, fino a che l'acqua è tornata limpida e pulita.
CUOR DI RISOTTO ALLE VERACI CON ZUCCHINE E MELANZANELe ho fatte aprire in padella antiaderente con un paio di cucchiai di olio evo e uno spicchio d'aglio schiacciato. Dopo pochi minuti ho eliminato l'aglio e fatto sfumare col vino, quindi ho unito il bicchiere d'acqua, aggiustato di sale e coperto fino a che tutte le vongole si sono aperte. 
Ho filtrato il liquido di cottura con un colino a trama fitta e dentro a questo una ulteriore pezzuola di cotone bianco per evitare che gli eventuali granelli di sabbia presenti dentro le vongole ci finissero poi sotto i denti... :P
Ho sgusciato tutte le vongole meno qualcuna che poi è andata a decorare il piatto (quelle più belle e cicciotte).
Ho fatto un brodo veloce con un dado bio vegetale unendovi anche il fondo di cottura delle vongole.
CUOR DI RISOTTO ALLE VERACI CON ZUCCHINE E MELANZANEHo affettato finemente la cipolla e l'ho fatta appassire nella pentola di cottura del risotto, ho vindi versato il riso e fatto tostare qualche minuto girando col cucchiaio di legno, quindi ho unito la parte di cubotti di zucchine e di melanzane che avevo tenute crude da parte, le vongole sgusciate e portato a cottura "tirando" col brodo bello bollente.
A cottura ultimata, ho preso uno stampo per biscotti bello grande a forma di cuore più altri due rotondi (di diametri diversi) e li ho usati come porzionatori per comporre il piatto, sul fondo del quale aveva fatto prima un "ghirigoro" con l'olio evo a crudo.
Ho quindi sparso qui e là altri pezzetti di verdure e le vongole intere che avevo tenuto da parte e voilà, si mangia! ^^
CUOR DI RISOTTO ALLE VERACI CON ZUCCHINE E MELANZANE
Riassumo qui il MENU'
ANTIPASTO - Chips di Bianchetti al Sale FioritoPRIMO - Cuor di Risotto alle Veraci con Zucchine e MelanzanePrimo SECONDO - Cozze allo ZafferanoSecondo SECONDO - Spigola in Crosta di Sale Agrumata con contorno di Asparagi lessiDESSERT - Crema di Panna con Kiwi e Cuor di Cioccolato

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines