Magazine Italiani nel Mondo

Da "cuba mi amor"

Creato il 03 giugno 2010 da Astonvilla
DA
Garcia Lorca scriveva di aver visto a Cuba le donne + belle del mondo.
Sicuramente la mescolanza di tante etnie ha prodotto delle bellezze rare, ma io, personalmente, credo che siano + le movenze, il comportamento, gli sguardi e forse il famoso fascino esotico a rendere attraenti anche le ragazze meno belle.
Se vi capiterà di andare a Cuba difficilmente passerete x Holguìn, sicuramente una delle città + brutte dell’Isla Granda.
Ma se x caso vi capiterete, in qualche discoteca potrete incontrare una bellissima ragazza giovane, dal fisico perfetto e con una pelle lucente come la luna : si chiama Saida.
Saida parla italiano, e anche bene.
Saida è una donna stupenda e tutti gli stranieri la vogliono, però non è una professionista, una jineteras, non ancora perlomeno : con gli uomini ci gioca, li maltratta e, talvolta, s’innamora.
Lei è nata a Guantanamo, un nome che, se non fosse x la base navale USA, sarebbe una delle tante sconosciute località sperdute a Cuba.
Qualche anno fa si era innamorata di un benzinaio ligure che l’ha portata a Savona.
Ma non ha resistito, dopo 4 mesi è ritornata Cuba.
Troppo fredda la gente, troppo freddo il clima, troppo geloso il suo uomo. E poi la noia, gli sguardi dei vicini di casa.
< Yo quiero mi país », vi dirà, quasi giustificandosi.
Adesso Saida sta con un altro italiano, uno grande, una 50ina d’anni, che le fa un sacco di regali e ogni mese mette le manda qualche 100naio di dollari.
Non so se vi dirà il nome, dato che è un personaggio della politica, uno famoso, uno in vista, che, sebben il tipo si muova su posizioni politiche radicalmente opposte al socialismo, è innamorato di Cuba e, beninteso, di Saida.
Ma, se conoscerete Saida, come non capirlo.
Certo Saida non se ne sta lì con le mani in mano ad aspettare il gonzo politicante, che si fa, di tanto in tanto, la “calata” a Cuba, e non disdegna altri gonzi, che di certo non mancano di passaggio nella bella isola.
Un altro posto dove i turisti difficilmente s’inoltrano e quella zona chiamata Palestina, un termine dispregiativo x indicare l’Oriente di Cuba da dove è partita la Rivoluzione.
Ma x chi non s’accontenta di ammuffire nei soliti noiosi villaggi, qui potrà trovare delle bellezze inestimabili : come Karelis x esempio, una incantevole e sensualissima giovane ragazza.
E chi non s’innamorerebbe di Karelis?
Come quel tedesco che la sta mantenendo, o perlomeno lo faceva fino a 4 anni fa.
Il tedesco ha una 60ina d’anni, alto e grosso, dall’andatura ciondolante e suda come un pecorino sardo sotto il forte sole cubano.
Il tedesco è un coglione.
Si è innamorato di Cuba e di Karelins che potrebbe essere sua nipote, pescata nelle campagne orientali di Cuba, ma x niente sprovveduta.
Si sono sposati e, siccome a Cuba è difficoltoso comperare una casa, lui le disse :
< Vivremo in affitto >
Ma un fiore di campagna come Karelins non si faceva scopare da un vecchio grosso e puzzoso maiale solo x vivere in affitto.
Allora, con machiavellici marchingegni, lui le ha comprato una villetta dove vive lei con la madre , il padre, un fratellino e l’amante che si spaccia x il fratello maggiore quando, di tanto in tanto, in tedesco viene a passare qualche settimana a Cuba.
E che dire dell’ex sindaco di Cassano Magnano, paesi del varesotto confinante con Gallarate, dove abitava Bossi, 10 km da casa mia
Il furbastro padaGno un bel dì s’è svegliato e s’è detto :
< Fan culo la purezza della razza padaGna ! >
E fu così che si fece qualche viaggetto a Cuba fino a quando s’è portato a casa, lui oltre 60 anni suonati, una bella ( l’ho vista in foto, fiuuu ! ) ragazza 24enne.
A Cuba, si sa, il sesso è un divertimento, non ce ne sono molti altri, specialmente in quell’Oriente dell'isola che chiamano “Palestina”.
E x loro i turisti sono giocattoli nuovi, ma solo x poco.
Perché a Cuba nessuno muore x fame, ma un paio di scarpe nuove, una bicicletta, un videoregistratore, se non hai un parente a Miami te li puoi scordare.
Lavorando difficilmente ci arriveresti, ma scopando puoi arrivarci subito e divertendoti, perché vedere quegli stranieri che ti sbavano dietro e ti fanno regali in fondo è meglio che arrotolare sigari x 12 ore al giorno a 20 dollari al mese.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Santeria a cuba

    Santeria cuba

    Chiunque abbia un minimo di esperienza cubana non puo' non essersi imbattuto nella Santeria.Essendo dichiaratamente ateo sono aperto a tutte le religioni che... Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Matrimoni fra stranieri a cuba

    Matrimoni stranieri cuba

    Cuba è diventata una nuova ‘Las Vegas’: c’é un boom di stranieri che viaggiano sull’isola per sposarsi. L’anno scorso sono stati celebrati nell’isola circa 300... Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Da gente di cuba

    gente cuba

    10/6/2010Argomento interessante,volevo parlarne sul blog ma visto che sono passato da qua' dico la mia....se ancora mi e' possibile. Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Nerds a cuba

    Nerds cuba

    Una domanda che faccio sempre quando un ragazzo o una ragazza si presentano in ufficio da me per un colloquio e' quella sul perche' vogliono fare proprio gli... Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • La vera cuba

    vera cuba

    E' un dovere e un piacere iniziare a parlare di Cuba iniziando dalla sua gente. I cubani fanno la ricchezza e la bellezza di Cuba, non certo i luoghi o la loro... Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Da italia - cuba

    italia cuba

    "Oye, Mulata! Sabes donde toca el medico en la noche?" Quando ho sentito la voce e la macchina che si fermava, ho fatto un salto dallo spavento. Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Mondiali di calcio a cuba

    Mondiali calcio cuba

    Come ho gia' scritto in passato il calcio a Cuba e' uno sport che solo negli ultimi anni ha trovato una sua notorieta'.Una decina di anni fa era raro vedere... Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI

Dossier Paperblog