Magazine Cucina

Day 55 – The Food Issue

Da Thechinup

Sono stato sempre uno dai gusti difficili in termini di cibo, ma negli ultimi anni penso di essere migliorato molto.

L’India, ma specialmente la mensa del campus, sta mettendo a dura prova la mia capacità di adattamento.  Prima della mia partenza per l’India, con gli amici più cari, siamo andati a cena in un ristorante indiano a Milano; tornassi indietro, sicuramente la location sarebbe diversa.
Se colazione, pranzo e cena in mensa per tre mesi costano 3200 rupie, circa 56 euro, tanto quanto un antipasto e un secondo al Caminetto di Milano Marittima, le aspettative di certo non sono delle migliori.
La prima sera in campus, mi limito ad imitare gli altri exchange students, prendo un vassoio di alluminio e cerco piatti e posate. Ricerca vana, poiché tutti i ragazzi mettono il riso e altre zuppette varie direttamente nel vassoio. Le posate si limitano a cucchiaio e se proprio va bene qualche forchetta. Del coltello nemmeno l’ombra, ma essendo la mensa vegetariana, di carne da tagliare ce n’è ben poca. La carne è un miraggio e, se me lo potevo aspettare per il manzo, almeno un po’ di pollo qua e là mi sembrava d’obbligo. Ad onore del vero, ogni tanto un po’ di pollo “a pagamento” lo si trova.

Day 55 – The Food Issue

Tuttavia, il pasto veramente ambito da noi Exchange sono i veg-noodles. Chiamarli spaghetti mi sembra un insulto, ma effettivamente è la cosa che più vi assomiglia. Ad inizio settimana, quando viene stilata la timetable dei pasti, si fa di tutto per assicurarsi di cenare in campus la sera che servono Veg-noodles, un vero e proprio non plus ultra.
Per completare la dieta di carboidrati ci sono poi i “chapati guy”, omarelli che preparano sul momento una specie di piadina, che serve più che altro per attutire il piccante. Nuovamente, chiedo venia a sua maestà la Piadina che, per un romagnolo come me, è un’istituzione.

Day 55 – The Food Issue

Il traffico dell’India rende scomodo spostarsi per andare in centro a mangiare e così le “home deliveries” di Domino’s Pizza si sprecano. Almeno due volte a settimana ordiniamo la pizza in Campus e, in meno di mezz’ora, ci viene recapitata in camera. Gli ordini non sono mai inferiori alla dozzina di pizze e il “pizza man” si prende sempre una bella mancia, circa 10 rupie da ognuno di noi, per un totale di ben 2€, che, ad occhio e croce, è molto superiore alla sua paga giornaliera.

Questa è quella che in Economia si chiama “win-win strategy”: a noi la pizza, a lui il cash.

Day 55 – The Food Issue
G.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Casa Barilla: un weekend da food blogger!

    Casa Barilla: weekend food blogger!

    Se non ci sono particolari sconvolgimenti ci attende uno dei soliti weekend movimentati. Grazie alla presenza dell' evento Barilla nella nostra citta' abbiamo... Leggere il seguito

    Da  Farmacia Serra Genova
    CUCINA
  • Torino Wine and Food

    Torino Wine Food

    Si apre l’edizione 2010 del Salone del Gusto di Torino, insieme a Terra Madre la più grande manifestazione del food & wine internazionale. Un’appuntamento... Leggere il seguito

    Da  Wineup
    CUCINA, EVENTI
  • GtwoKitchen: they love food!!

    GtwoKitchen: they love food!!

    A volte mi viene voglia di mettere da parte per qualche giorno la nostra collaudata bi-tri-settimanale routine foto-spiegazione-ricetta. Leggere il seguito

    Da  Meringhe
    CUCINA, RICETTE
  • Food coop

    Food coop

    A New York, la FOOD COOP è un istituzione, fondata nel 1973, dall'esterno sembra un supermercato ma in realtà funziona come un club esclusivo. Chi vuole... Leggere il seguito

    Da  Biancheggiando
    CUCINA, SLOW FOOD
  • finger food…. ed è subito amore!

    finger food…. subito amore!

    Biscotti di riso In questo periodo dove siamo tutti sempre di corsa ciò che ci vuole sono ricette veloci e facili da fare ma che abbiano un buon sapore e ci... Leggere il seguito

    Da  Katia
    CUCINA, RICETTE
  • Polvere di stelle: finger food al cioccolato

    Polvere stelle: finger food cioccolato

    Piove, fa freddo e non c'è niente di meglio del calduccio della propria casa (quando i termosifoni funzionano..) e se ci sono degli amici in giro a riscaldare... Leggere il seguito

    Da  Labandadeibroccoli
    CUCINA
  • Pesto day

    Pesto

    (immagine presa dal web)Domani è la giornata del pesto !!! PESTO DAY !!!Potevamo non segnalarvi questa giornata ? Dalle trofie agli gnocchi, dalle lasagne alle... Leggere il seguito

    Da  Iviaggidelgoloso
    CUCINA, RICETTE

Dossier Paperblog