Magazine Diario personale

Del Natale

Da Chiara Lorenzetti
natale

casa mia

Giorni che ruotano attorno al Natale. Panettone, pandoro, luci natalizie, regali, pensieri buoni. Ma non per tutti è un sentire felice, anzi, c’è un bell’accanimento contro il Natale, una sorta di rabbia, noia, diffidenza.
C’è chi festeggia e chi critica chi festeggia e chi critica chi critica chi festeggia: quanto tempo perso!

Ieri, sul muro di un’armeria, ho visto le lucine di natale fatte a forma di pistola e fucile e mi è venuto da sorridere: il natale del “siamo tutti buoni” è andato a farsi fottere!
Sarà, ma poi, a ben vedere, stiamo tutti a sgomitar ma c’è posto per tutti, per i Grinch e per gli Elfi, che vi state a gridare?

Se si guarda bene, il natale è una medaglia con due lati:
-si ricevono regali che alle volte non piacciono, ma altre sì (amo ricevere i regali dalle persone che amo)
-si fanno regali che alle volte non si vogliono fare, ma altre sì (amo fare i regali alle persone che amo)
-si incontrano parenti che alle volte non sopportiamo, ma altri sì (amo )
-si fanno le vacanze che alle volte non vogliamo fare, ma altre sì (durante le vacanze c’è tempo per me)
-si dorme di più al mattino che alle volte non ci va, ma altre sì (amo svegliarmi senza la sveglia)
-si mangiano un sacco di cose caloriche che fanno ingrassare, ma alle volte no (e poi che m’importa?) 

Sono ingenua, vero? Il mondo è degli stronzi, acidi e incazzati, vero?
Pazienza

Buon Natale

Chiara


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :