Magazine Opinioni

Democrazia??? Ma mi faccia il piacere!

Creato il 14 novembre 2011 da Robydick
Democrazia??? Ma mi faccia il piacere!
Immensa la mia gioia nell'apprendere che gli anni di dominio cafone sopportati dal nostro paese sono (forse) finiti. Forse.Sono anche moderatamente soddisfatto della scelta di fare un governo c.d. tecnico con un personaggio a guidarlo fuori dalle logiche dei partiti. Che piaccia o meno, visto come vanno le cose, era scelta obbligata e necessaria. E poi, tanto per dirla fuori dai denti: ma chi cazzo si sarebbe preso l'onere di prendere i provvedimenti pesanti che ci attendono? Per un politico, di qualsiasi schieramento, sarebbe un suicidio, non prenderebbe più manco i voti di sua madre.
Dette queste ovvietà, detto quel che penso, detto per l'ennesima volta che sono estremamente di non-estrema sinistra basta che sia semplicemente Sinistra senza prefissi, veniamo allo scopo del post. Un'altra ovvietà: 
La democrazia, così come concepita oggi non è certo quella del Contratto Sociale, è una presa per il culo mondiale.
Questa la mia semplice, personale, riflessione-sentenza. Qualcuno ha votato Monti? No. Non noi sfigatissimi elettori il cui potere si esplica al seggio con 1 sessantamilionesimo di fattore, censo più censo meno. Chi l'ha votato, Napolitano forse? No. Onore al presidente della repubblica, ha saputo dare uno straccio di dignità ad un paese mai così in basso dal triste ventennio, ma altro non ha fatto che nominare chi è stato designato dalla BCE, dal FMI, da Obama, Sarkozy, Merckel e aggiungete chi vi pare. La comunità economica mondiale ha deciso chi ci deve governare. Non solo, ha anche deciso cosa si deve/dovrà fare, i margini di fantasia per il neo governo non sono molto ampi.
E va bene! Manderemo giù anche questo calice. Però basta sfotterci.Abbiamo incensato il sistema attuale, economico e sociale, senza mai volerne criticamente correggere le aberrazioni insite - perché ogni sistema ha i suoi punti deboli ed è lì che dovrebbe agire la politica - ed ecco il risultato. I POTENTI DEL MONDO VERI SONO QUELLI CHE MANEGGIANO I GRANDI CAPITALI. HANNO POTERE TALE DA ABBATTERE ECONOMIE D'INTERI PAESI CLICCANDO SUI COMPUTER OPERAZIONI DI BORSA. I POLITICI NON CONTANO PIU' UNA CIPPA E CON LORO NOI CHE LI VOTIAMO.Potremo in futuro votare i grandi capi d'azienda? Potrebbe essere una nuova idea plebiscitaria. Se democrazia vuol dire, nella sua versione rappresentativa, eleggere a maggioranza chi veramente conta nelle decisioni, dovremmo votare quelli e non gli inutili, succubi, anacronistici politici.
Torno a dire: in questo momento di emergenza non c'era altro da fare. Ma quando l'emergenza finirà torneremo alla merda precedente? Sicuramente, se non cambiano le regole. Quali di preciso non so, ma qualcosa andrà cambiato!
Qualcuna tra le grandi menti che qualcosa contano cerchi una soluzione. Gliene sarò grato in eterno per me, per i miei figli, per il mondo intero. Voglio che il mio sessantamilionesimo di potere conti qualcosa.E piantiamola con queste emergenze, ci avete veramente rotto gli sferopenduli. Chi è capace di governare, chi si sente tale, si proponga e dimostri d'impegnarsi nell'anticipare i problemi, non nel provvedere sempre "a valle", e con la scusa fare quello che gli pare in barba ad ogni principio democratico. Mi vien da ridere... ho detto "democratico"! Sono veramente un utopista inguaribile.
Ho un sospetto: non è che conviene a Qualcuno farci stare sempre in Emergenza?
Robydixit

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Tomba della democrazia

    Tomba della democrazia

    a cura di Fabio Antonio Siena Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente, ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch’io il mio... Leggere il seguito

    Da  Fabiosiena
    POLITICA, SOCIETÀ
  • Democrazia in crisi

    Democrazia crisi

    a cura di Shirin ChehayedIn una democrazia il popolo dovrebbe avere il potere. In Italia il popolo subisce i vizi, i capricci e le lune di chi detiene il... Leggere il seguito

    Da  Fabiosiena
    POLITICA, SOCIETÀ
  • Un taglio alla democrazia

    taglio alla democrazia

    Ci risiamo. L’ennesima porcata, questa volta nascosta tra le pieghe della manovra economica bis, dietro il paravento delle “ulteriori misure urgenti per la... Leggere il seguito

    Da  Domenico11
    POLITICA, SOCIETÀ
  • Democrazia in salsa verde

    A me la Lega ha sempre fatto un pò paura.Non solo per gli argomenti del loro programma: "caccia al negro, all'immigrato, al musulmano, al burqa, ai barconi, al... Leggere il seguito

    Da  Serenzia
    ATTUALITÀ, POLITICA, SATIRA, SOCIETÀ
  • Democrazia?

    Non si dica che il governo non sapeva quello che sarebbe accaduto oggi a Roma. Per stessa voce del sindaco di Roma, da giorni, in internet, c’era fermento fra... Leggere il seguito

    Da  Marinobuzzi
    OPINIONI, SOCIETÀ
  • La democrazia secondo Gheddafi

    democrazia secondo Gheddafi

    Massimo Fini su Ariannaeditrice.itIl pulpito, lo ammetto, non è dei migliori, ma Muhammar Gheddafi, nel suo turbinoso viaggio romano, due cose ineccepibili le h... Leggere il seguito

    Da  Andl
    POLITICA, SOCIETÀ
  • Per la democrazia o contro la democrazia?

    Non so che futuro avrà il movimentodegli indignados o comunque di coloro che vogliono costruire un'alternativa alla dittatura neoliberista. Leggere il seguito

    Da  Veritaedemocrazia
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ