Magazine Architettura e Design

Design mon amour: da Brad Pitt a Jim Carrey, tutti pazzi per il design

Creato il 30 settembre 2011 da Urdesign

Design mon amour: da Brad Pitt a Jim Carrey, tutti pazzi per il design

Piace sempre di più, mentre quella della moda è da sempre stato un mondo fatto di lustrini e divi del grande schermo quello del design è stato da sempre una realtà di nicchia. Ma ora i tempi bui sono finiti: è star design, la mania del jet set per designer e grandi marchi che da oltre un secolo arredano le nostre case. Così Brad Pitt si scopre pazzo per la design art: “recitare è il mio lavoro, il design è la mia passione”, dice il bel Brad. E infatti eccolo avvistato con l’artista spagnolo Nacho Carbonell lanciato dalla galleria Rossana Orlandi. Brad sta guardando la sua nuova collezione Evolution. Risultato: è tutta a casa Pitt.

Design mon amour: da Brad Pitt a Jim Carrey, tutti pazzi per il design

Anche Jim Carrey è stato stregato dalla magia del design, come sotto l’effetto di un rito “Voodoo”, da cui prende il nome il portacoltelli cult di Raffaele Iannello che trova spazio nella cucina della star d’Oltreoceano.

Design mon amour: da Brad Pitt a Jim Carrey, tutti pazzi per il design

Ma anche i divi di casa nostra non sono riusciti a scappare al design addicting. Victoria Cabello, designer lover per natura, ha confessato: “A casa ho la Superleggera di Gio Ponti, uno dei modelli di sedie che più amo. Poi mi piace Fornasetti”. “Un altro amore: l’orologio Analog Digital Clock di Maarten Baas. Ce l’ho anche sul mio iPhone”.

Design mon amour: da Brad Pitt a Jim Carrey, tutti pazzi per il design


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog