Magazine Arte

Di due giorni a Milano e altre storie...

Creato il 20 gennaio 2011 da Roberto Milani
Rientro da una due giorni in terra lombarda veramente intensi e produttivi...
Non sto qui a sottolineare i vari appuntamenti di lavoro di cosiddetta "routine" (trovare opere, incontrare collezionisti, proporre acquisti e quant'altro...) parlo di energie... di idee, di proposte, di progetti...
Ma andiamo per gradi.
Di due giorni a Milano e altre storie...Parto subito da una notizia veramente interessante: il Museo del Design di Torino (http://www.museodeldesign.it/index.jsp?ixPageId=102&ixMenuId=106 ), mi ha confermato (per ora in modo ancora ufficioso) la mostra personale di Karina Chechik presso la loro sede, curata da Monica Nucera Mantelli, Direttrice dello stesso, per il prossimo mese di novembre in contemporanea alla edizione di Artissima 2011. 
Di due giorni a Milano e altre storie...Con il prof. Luigi Meneghelli e l'artista Ester Negretti si sono messi a punto gli ultimi ritocchi alla mostra che si terrà il prossimo maggio a Como presso lo storico Palazzo del Broletto.
Risolutivo l'incontro con Ivan Quaroni, gli artisti Marco Mezzacappa e Valerio Melchiotti per gli ultimi step in previsione della mostra bi-personale che si terrà ad aprile presso la Galleria San Lorenzo, della quale vi darò a brevissimo ulteriori informazioni. 
Sempre con Ivan Quaroni presso la Obraz di Milano ho avuto l'opportunità di prendere visione della preziosità del progetto ITALIAN NEWBROW (vedi: http://lastanzaprivatadellarte.blogspot.com/2011/01/italian-newbrow-incisioni-dei-misteri.html ). 
Una telefonata con Carlo Cane che mi ha confermato la sua presenza in una importante mostra madrilena (notizia ancora top-secret...). 
Mi ha lusingato l'invito, giuntami dalla Dott.sa D'Amelio, di entrare a fare parte del comitato scientifico della prossima edizione del Premio ArtGallery (http://www.associazioneartgallery.org/ ), cosa che, se non si va ad accavallare ad altri impegni già assunti, accetterò di buon grado. 
Grandi notizie mi sono arrivate anche dall'incontro avuto con Giuseppe Bombaci (in un futuro molto vicino: mostre, premi, spazi pubblici... insomma ancora una volta dimostra che, l'amico Giuseppe, è un vero talento da seguire sempre con maggiore attenzione.
Progetti ugualmente ambiziosi con Thomas Berra, con il quale, dopo un incontro molto produttivo, si messe le basi per confermare la sua valenza artistica anche oltre i confini di madre Patria. 
Di due giorni a Milano e altre storie...In tutto questo sono riuscito a ritagliarmi anche un po' di tempo per andare a visitare la mostra di Salvatore Fiume, ospitata in questi giorni negli ambienti di Spazio-Oberdan Provincia di Milano (http://www.provincia.milano.it/cultura/manifestazioni/oberdan/fiume/fiume_anticonformista.html ). Ogni volta che vedo una mostra di uno qualsiasi di questi "mostri" sacri del '900, mi rattristo. Il constatare come artisti di questo valore, di questa cifra pittorica  (e troppi sarebbero gli esempi da citare) negli ultimi anni della loro vita hanno mandato tutto in vacca, proponendo e propinando cose lontane dal loro vero essere grandi artisti, mi mette veramente malo umore!
E poi ancora grandi notizie su Roberto Braida (al quale dedicherò un post a breve), la conferma della partecipazione della Galleria San Lorenzo alla prossima edizione di Arte Accessibile (e anche questo sarà un prossimo argomento trattato in questa "Stanza") ed infine Papeschi e Attanasio, ma questa è un'altra storia...

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines