Magazine Italiani nel Mondo

Dieci piccole Indiane Vol.2 – Lost in Translation

Creato il 08 agosto 2013 da Albino

Ricordate le tre giappine perse per l’Italia di cui raccontavo l’altro giorno? Ebbene, udite udite… ieri ho scoperto che i fatti non sono avvenuti per nulla come ho raccontato. Sembra che la persona che mi ha riportato questa storia abbia fatto un filino di confusione e si sia persa qualche dettaglio nella traduzione degli eventi.

Ecco come sono andate veramente le cose: in metro a Roma le tre giappine super-eccitate erano perse in chiacchiere a voce alta (chissa’ se lo fanno anche a casa loro? Vabbe’, dettagli…) . A un certo punto salgono due zingarelle le quali sfilano il portafogli a una di loro. Una delle tre indiane si accorge del fatto e avverte le altre, ma il tutto naturalmente succede mentre si stanno aprendo le porte della metro. Ovviamente. Insomma, le tre giappine scendono alla stazione mentre le due ladre si sono gia’ defilate.

E’ andata a finire che le tre hanno ritrovato il portafogli in stazione, completo di tutti i documenti ma privo di contanti e del bancomat. La giappina in questione infatti era stata cosi’ furrrrrba da appiccicare il PIN della carta sulla carta stessa. Morale: le zingarelle hanno fatto a tempo a ritirare un paio di migliaia di euro prima che la carta fosse bloccata. Cosa che non e’ costata nulla alla proprietaria della carta visto che l’assicurazione l’ha coperta. E cosi’ un’altra rata del mercedes del ROM di turno e’ stata pagata a spese di qualche ignara banca giapponese. Grazie e arrivederci.

Alla fine della storia ci manca solo un particolare da chiarire: ma se la tipa ha ritrovato il portafogli, come mai e’ ritornata in Giappone il giorno stesso? La cosa naturalmente non e’ successa, e qui sta il bello della mis-traduzione. Quello che mi era stato detto e’ che la tipa "is going back with a Qatar flight"… mentre in realta’ non era la tipa bensi’ il portafoglio quello che "is back" (=they found it) e non e’ che la tipa sia tornata a casa con un volo della Qatar Airways, come mi avevano detto, bensi’ la giappina in questione…. di mestiere fa la hostess per la Qatar Airways!

(…e poi ti chiedi come nascono le leggende metropolitane. Da mondoalbino, no?)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Lost and found – Parigi

    Lost found Parigi

    Le cose migliori della vita arrivano quando non le si aspetta…Quanta verità in queste parole! In tutti i momenti della vita le sorprese più gradite arrivano... Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    CULTURA, VIAGGI
  • Lost in the EU?

    “Non ho nessuna intenzione di tornare in Italia. I miei genitori emigrarono in Quebec dal 1965 al 1972, e si pentirono sempre di essere tornati, quindi me ne... Leggere il seguito

    Da  Fugadeitalenti
    ITALIANI NEL MONDO, SOCIETÀ
  • Lost in migration

    Lost migration

    La famiglia della foto abitava a Kabul, e ha venduto tutto quel che aveva – anche la casa – per raggiungere i parenti in Australia. Leggere il seguito

    Da  Filelleni
    ATTUALITÀ, CULTURA, SOCIETÀ, STORIA E FILOSOFIA
  • Rivista/ PAFALnews. N° 2, Vol. II – Febbraio 2013

    Rivista/ PAFALnews. Vol. Febbraio 2013

    N° 02, Vol. II – Pafal News, Febbraio 2013Il Numero 2, Vol. II di Febbraio 2013 della Rivista PAFALnews di PAFAL Group è disponibile al seguente link per l... Leggere il seguito

    Da  Redazionetitel
    INTERNET, ITALIA, MEDIA E COMUNICAZIONE, TECNOLOGIA
  • Art you lost?

    lost?

    Al Teatro India ritorna "Art you lost?", l’opera d’arte collettiva che lo scorso dicembre ha trasformato l’intera architettura del teatro – dalla facciata... Leggere il seguito

    Da  Scostumista
    MODA E TREND, PER LEI
  • Fashion in Translation on La Nuova Ferrara on-line Newspaper

    Fashion Translation Nuova Ferrara on-line Newspaper

    Ecco dove potete leggere interamente l'articolo uscito sul portale on line della Nuova Ferrara (Un quotidiano della mia città) che Francesca ha scritto su... Leggere il seguito

    Da  Eleglam
    LIFESTYLE
  • Planetes – vol. 4

    Planetes vol.

    Quarto e conclusivo volume di Planetes, di Makoto Yukimura. Un autore giovane, è del 1974, che ha mostrato doti di narratore eccelse. Se mi seguite sapete che... Leggere il seguito

    Da  Elgraeco
    CINEMA, CULTURA