Magazine Attualità

Dieta e flora batterica intestinale

Creato il 17 giugno 2011 da Apietrarota
Poiché per una dieta corretta la salute del nostro intestino è importante, cerchiamo di capire che cosa è la flora batterica intestinale.
Nell’'intestino si possono suddividere grosso modo due categorie di batteri: quelli buoni e quelli cattivi. I batteri buoni sono importanti per l'eliminazione degli scarti del nostro metabolismo e per la produzione di vitamine, soprattutto del gruppo B.
I batteri cattivi sono principalmente quelli della fermentazione e della putrefazione, e ancora più cattivi, come quelli della salmonella che sono responsabili di diverse malattie anche gravi.
I batteri cattivi proliferano se le condizioni di salute dell'intestino non sono molto buone. Tutti insieme, i batteri buoni i batteri cattivi, costituiscono la così detta flora intestinale, la cui salute dipende dell'intestino vari fattori esterni:  la qualità dell'acqua, la presenza di fonti di contagio batterico. I batteri hanno bisogno di cibo, per poter così proliferare. Il cibo viene fornito loro dai ristagni delle sostanze dell’organismo, che non sono state correttamente eliminate.----------------------------- Questa ed altre notizie le trovi su www.CorrieredelWeb.it - L'informazione fuori e dentro la Rete. Chiedi l'accredito stampa alla redazione del CorrieredelWeb.it per pubblicare le tue news.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :