Magazine

Dimagrire camminando si può! Ecco come

Creato il 20 ottobre 2014 da Moveup

Scritto da: Marta Graziani 20 ottobre 2014 in Salute e benessere Inserisci un commento 36 visite

walking

Ne sentiamo parlare spesso e molti studi hanno confermato che è tutto vero: camminare fa dimagrire. Prima di cantare vittoria, però, bisogna fare alcune precisazioni: affinché questa attività sia davvero efficace è necessario praticarla nel modo giusto e farla rientrare in un programma di allenamento duraturo nel tempo, avendo anche uno stile di vita equilibrato ed una dieta bilanciata.

Camminare è un’attività aerobica, che aumenta la circolazione del sangue e velocizza il metabolismo, facendoci bruciare più calorie. Volete sapere quante?

  • Con un passo moderato si bruciano 35/40 calorie in mezzo chilometro
  • Con un passo spedito si posso consumare anche 300 calorie in un’ora

Un programma di allenamento valido include mezz’ora di camminata veloce, tre volte alla settimana: in questo modo vedrete dei risultati concreti in tre mesi. Per essere efficace, dovete avere un passo fra i 4 ed i 7 km/h e la vostra camminata non deve mai essere inferiore ai 30 minuti (il grasso corporeo inizia ad essere intaccato dall’organismo quando si pratica un’attività aerobica per almeno mezz’ora consecutiva). Ovviamente, dovrete allenarvi in modo graduale, dandovi il giusto tempo per raggiungere i risultati sperati.

I benefici della camminata

Il walking agisce principalmente sul rassodamento delle gambe, ma qualora vogliate anche tonificare gli addominali, vi basterà contrarli mentre camminate. Come abbiamo detto, è necessario stilare un vero e proprio programma di allenamento, con obiettivi raggiungibili, in modo da avere tanti piccoli step su cui fare riferimento.

Come dimagrire camminando

  • Le vostre falcate non devono essere né troppo ampie né troppo corte
  • Il bacino deve acquistare flessibilità
  • Le spalle devono essere sciolte
  • Le braccia vi devono aiutare dandovi una spinta in avanti: tenetele a 90° e alternatele in avanti ed indietro
  • La testa deve guardare in avanti, mantenendo il manto parallelo al suolo
  • Indossate calzature da ginnastica adatte, in grado di attutire i colpi
  • Ricordatevi di fare stretching al termine della camminata

Commenta l'articolo camminare per dimagrire dimagrire camminando walking benefici

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :