Magazine Cinema

Dio esiste e vive a Bruxelles

Creato il 29 dicembre 2015 da Persogiadisuo
Dio esiste e vive a Bruxelles (Le Tout Nouveau Testament)  di Jaco Van Dormael, Lussemburgo, Francia, Belgio 2015 con Pili Groyne, Benoît Poelvoorde, Catherine Deneuve, François Damiens, Yolande Moreau Genere: commedia, Drammatico, Grottesco Dio esiste e vive a Bruxelles Se ti piace guarda anche: La via lattea, Simon del deserto

 TRAMA Dio vive a Bruxelles con moglie e figlia, alle quali impedisce di uscire di casa. Indossa sempre ciabatte e pantaloni corti e passa le giornate nel suo sgangherato ufficio dal quale decide le sorti dell’umanità e del pianeta. Ma un giorno la figlia, di fronte all’ennesima violenza, decide di scappare di casa e di imitare il fratello: ovvero trovare degli apostoli e scrivere un nuovo Nuovo Testamento. Dio esiste e vive a BruxellesCOMMENTO Un film folle, fuori dagli schemi, irriverente, grottesco, politicamente scorretto, blasfemo. In poche parole non adatto a tutti. Alcune idee sono interessanti, altre meno: di sicuro non c’è spazio per la noia e gli interrogativi sollevati sono tanti, ma resta un film imperfetto. VOTO: 7-

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines