Magazine Informazione regionale

Divagazioni: una forza transquilla

Creato il 06 luglio 2013 da Bernardrieux @pierrebarilli1
DIVAGAZIONI: UNA FORZA TRANSQUILLA C'era una volta un Re. Sua Maestà  viveva felice  in uno splendido e austero castello circondato da un fossato dove prosperavano oche e  paperelle. Sua Maestà, tipo strano e permaloso,  condivideva il castello con gli unici tre sudditi, l'un per l'altro, vista la carenza di personale,  nominati coordinatori di un qualcosa che non c'era ma serviva ad incantare i pochi viaggiatori che passavano di li.   
Il tempo è tiranno,   un giorno il Re, sentendosi vicino al momento in cui, obtorto collo, avrebbe dovuto lasciare, cominciò a domandarsi a chi, dei suoi tre sudditi,   dare in eredità il castello. 
Dopo lunga e tormentata riflessione il Re decise,  come poi certificato da testamento, che  il castello sarebbe andato a chi per primo  primo lo avesse distrutto. Purtroppo, la notte stessa un tremendo terremoto ci mise del suo e  l'antico maniero sprofondò nel pantano che il tellurico aveva creato. 
 Fu così che, non trovando più nulla da distruggere, i tre sudditi persero l'eredità e finirono i loro giorni come posteggiatori abusivi,  titolari del blog "chi tardi arriva mal posteggia".
Dura la vita, nèh... http://feeds.feedburner.com/BlogFidentino-CronacheMarziane

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :