Magazine Creazioni

Diventare grande…

Da Fossalonart
…dall'orecchino al portacandele.
Magari qualcuno dirà, ma cosa c'entra un orecchino con un portacandele… di per se nulla, in realtà potenzialmente tutto. Si perché non voglio parlare di utilizzo finale, ma di forma.
A volte la ricerca disperata di nuove forme ci affanna, invece basterebbe tornare sui propri passi e guardare le cose già fatte, concentrandosi solo su ciò che stiamo cercando. Così nella ricerca continua di trasformare i miei primi portacandele in qualcosa di diverso, mi sono messo a rovistare tra gli oggetti già creati con altri scopi e sfogliando, sfogliando mi sono ritrovato davanti ad un paio di orecchini fatti un bel po' di tempo fa. È bastato uno sguardo ed è partita subito la sfida, realizzare una forma dalle dimensioni più o meno di 4 cm in una di circa 13 cm. Sembrerebbe facile, invece il confrontarsi con forme più grandi, vuol dire usare una corda più spessa, gestire una quantità di corda più ampia e riuscire a manipolarla.

Portacandele in corda, sabbia, gommalacca e frammenti di conchiglie

Partendo dalla stessa forma - orecchino e portacandele in corda, sabbia e frammenti di conchiglie


Fin dall'inizio di FossalonArt, ho sempre immaginato e sperato di riuscire a lavorare sempre più in grande e di realizzare oggetti più complessi. A piccoli passi, il percorso che sto facendo è quello, ci vuole il suo tempo, bisogna crescere, diventare grandi… e proprio questa mattina pensavo che proprio nei giorni scorsi, esattamente il 22 febbraio, era il terzo compleanno del blog.
E allora grazie di cuore a tutti voi che mi seguite e che mi sostenete in questa bellissima avventura.
Buona creatività a tutti… Alberto

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :