Magazine Maternità

Dolcetti...no pane!!!

Da Mammazeroventi
DOLCETTI...NO PANE!!!Stamattina i miei suoceri sono venuti a trovarmi e mi hanno portato un vassoio di pardule.
Per chi non le conoscesse sono dei dolci tipici della Sardegna, piccole tortine con ripieno di ricotta o formaggio...a parer mio una vera bontà.
Comunque  io vado matta per questi dolcetti, e se non fosse che ho la certezza che si depositao tutte tra culo pancia e cosce, ne mangerei a quintali.
Dopo aver assalito il vassoietto pieno di dolci senza nessun contegno, ho deciso di far prevalere la ragione su quella parte di me che mi stava trasformando in una futura obesa...
Ho messo da parte i miei dolcetti, pensando che li avrei fatti assaggiare a Deo al rientro dall'asilo.
E così ho fatto...
" Amore guarda NonnaPia ci ha portato questi dolcetti! Li vuoi assaggiare?"
"No!"
Wau che entusiasmo
" Vabbe amore cosa vuoi?"
"I  uttel" ( i wurstel)
"Nano ma i wurstel non sono dolcetti!"
" ok mamma dai doccetto nonnapia"
Con immenso entusiasmo taglio un pezzo di pardula al nano
 e gnam...
" Buona amore?"
"Mamma è bade!!!" (mamma è pane)
"Come pane?"
"Ti mamma etto è bade!!bleah"
Senza parole...mio figlio ha perso l'uso delle papille gustative, non può un nano di un metro dirmi che una bontà simile è pane...
I geni del gusto (sempre che esistano) deve averli ereditati da qualche lontano antenato che mangiava cavallette e sabbia!!!
Dopo il "bleah", che mi ha lasciato senza parole, mentre io ero assalita dallo sconforto più totale il nano ha sbricciolato la pardula un po' sul tavolo, un po' sul pavimento, e col resto ha creato un pappone tra il semisolido e il colloso cercando di sciogliere il dolce nel bicchiere dell'acqua...  
Se qualcuno vuole favorire farò in modo di farvi arrivare questa delizia creata dallo chef DEO!!!!!

...

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • # 15: Pane, burro e…

    Pane, burro

    Cenare “freddo” Il celebre brotzeit o abendbrot Cenare prima delle 19:00? A base di pane, burro, cetrioli e affettato? Senza l’amata pasta al pomodoro? Ma quand... Leggere il seguito

    Da  Marxell
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Adro: pane al pane e silenzi istituzionali

    Adro: pane silenzi istituzionali

    A volte basta poco: parole asciutte, zero esibizioni linguistiche, zero piroette giustificative. Ha i piedi ben saldati per terra questa mattina l'intervento... Leggere il seguito

    Da  Marcotoresini
    SCUOLA, SOCIETÀ
  • Dolcetti rustici

    Ingredienti:250 gr di farina 00125 gr di burro80 gr di zucchero80 gr di uvetta1 uovo1 bustina di lievitoUnire gli ingredienti tranne lievito e uvettae... Leggere il seguito

    Da  Larosadisaron
    CUCINA, FAMIGLIA
  • Dolcetti alle mandorle

    Dolcetti alle mandorle

    Fate bollire in una pentola dell'acqua e quindi versatevi le mandorle; dopo 5 minuti scolatele, ed eliminate subito la pellicina e asciugatele. Tostatele nel... Leggere il seguito

    Da  Larosadisaron
    CUCINA
  • Scatolina porta dolcetti

    Scatolina porta dolcetti

    Da quando ho ricevuto questa mascherina per fare le scatoline mi sto divertendo a farne di diversi tipi. La prima che avevo fatto avevo ritagliato il manico... Leggere il seguito

    Da  Scripposcrappo
    CREAZIONI, HOBBY
  • Pane e cartamoneta

    Pane cartamoneta

    Acquaviva, con le sue focaccine cinesi di cipollotti, le famose cong you bing, mi ricorda che oggi è il 5° World Bread Day. Scommetto che non lo sapevate.... Leggere il seguito

    Da  Enricobo2
    CULTURA, VIAGGI
  • Il pane d'italia

    pane d'italia

    SARDEGNAPANE CARASAU, nato dalla necessità di mantenere gusto e fragranza per mesi, il pane Carasau, chiamato anche "carta da musica", è formato da sfoglie... Leggere il seguito

    Da  Biancheggiando
    CUCINA, SLOW FOOD

Dossier Paperblog

Magazine