Magazine Cultura

Donne Guerriere

Da Zweilawyer

Donne GuerriereVisto il lungo OT (che non mi è affatto dispiaciuto) sulle donne guerriere nell’articolo sul Mazzafrusto, ho deciso di lasciare libero sfogo a teorie, fatti storici et similaria sull’argomento. Insomma, prendetelo come il topic di un forum è sparate a zero. Spero di riuscire a scrivere un articolo sull’argomento che prenda il posto di queste poche righe vergognose.

Intanto ecco alcuni dati presi da www.smartsport.it.

Le differenze anatomiche e fisiologiche tra i due sessi condizionano le rispettive prestazioni in attività motorie e sportive.

Mediamente la donna adulta, rispetto all’uomo:

· ha una statura inferiore di 7,5 – 10 cm;

· ha un peso corporeo minore di circa 11 – 13,5 kg;

· ha una diversa composizione corporea, con 4,5 – 7 kg in più di tessuto adiposo e una percentuale di grasso superiore del 10% (circa 25% contro 15%);

· ha una forza muscolare inferiore del 10 – 30% (in relazione alla sede del gruppo muscolare);

· ha un cuore più piccolo, con massimo consumo di ossigeno, indice della potenza aerobica, inferiore di circa il 20% ;

· ha un minor volume di sangue, meno globuli rossi (circa – 6%) e meno emoglobina (circa – 15%);

· ha torace e polmoni più piccoli, con inferiori parametri ventilatori.

I dati raccolti per oltre un trentennio dall’Istituto di medicina dello Sport di Torino, su alunni delle scuole medie, evidenziano nelle ragazze una minor forza muscolare del 10% a livello degli arti inferiori, del 15% agli arti superiori e del 20% al tronco. Il massimo consumo di ossigeno nelle femmine di 10 – 12 anni è di 35,85 ml/(kg x min), contro i 37,70 dei coetanei maschi. Le diversità appaiono anche osservando la forma del corpo. La donna ha il bacino più largo e gli arti più corti: ciò condiziona i rapporti di leva nelle articolazioni. Il suo baricentro, punto in cui si può immaginare si concentri il peso del corpo, si colloca a un livello più basso: ciò facilita il mantenimento dell’equilibrio ma rende più svantaggiose attività come i salti



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Piccole vampire donne

    Piccole vampire donne

    Dopo aver avuto a che fare con pelosi licantropi, le Piccole Donne di Louisa May Alcott diventano delle spietate succhia-sangue in questo nuovo mash-up, Little... Leggere il seguito

    Da  Splatterpostino
    CULTURA, HORROR
  • “Uomini che odiano le donne”

    “Uomini odiano donne”

    2009: Män Som Hatar Kvinnor di Niels Arden Oplev Era inevitabile che il cinema si appropriasse del più clamoroso successo editoriale degli ultimi anni (più di 1... Leggere il seguito

    Da  Cinemaleo
    CINEMA, CULTURA
  • Donne dei gatti

    Donne gatti

    Donne dei gatti "Fili di casa" "La gattara è, era, una figura del limite, che si muoveva ai bordi della civiltà, nelle nicchie, negli angoli rimasti un po'... Leggere il seguito

    Da  Leonardocaffo
    CULTURA, PER LEI
  • Donne senza uomini

    E' sicuramente uno dei film più belli che abbia mai visto. Un film di Shirin Neshat, Shoja Azari con Pegah Feridoni,vincitore del Leone d'Argento a Venezia. Leggere il seguito

    Da  Sabins
    CINEMA, CULTURA
  • Donne in opera:bando 2010

    Donne opera:bando 2010

    Donne in Opera: bando 2010 Donne in opera 2010 è un concorso organizzato dalla consulta per le pari opportunità della Valle d’Aosta, giunto alla sesta edizione ... Leggere il seguito

    Da  Viadellebelledonne
    CULTURA, EVENTI, PALCOSCENICO, PER LEI
  • Venezia e le sue donne

    Venezia donne

    Ci sono dei pregiudizi ancora abbastanza radicati sulla vita dei veneziani ai tempi della Repubblica. Sono pregiudizi che risalgono al 1818 quando apparve il... Leggere il seguito

    Da  Walter_fano
    CULTURA, PER LEI
  • Arte corpo donne

    Arte corpo donne

    Vanessa Beecroft è certamente una delle artiste italiane più apprezzate del momento. Non riporto biografie, accontentatevi di sapere che è ligure ed ha circa... Leggere il seguito

    Da  Ippaso
    ARTE, CULTURA, PER LEI

Dossier Paperblog