Magazine Lifestyle

Donne scheletri: la morte della femminilita'

Creato il 30 gennaio 2010 da Simonasessa

 

VB_magreAngelinaJolie01.jpg

VB_magre_AmyWinehouse.jpg

Stavolta parto da una notizia confortante apparsa su MSN ovvero che: “

La buona notizia è che le donne stanno facendo pace con le proprie curve, e dopo un lungo periodo in cui la bellezza è stata sinonimo di magrezza estrema, torna alla ribalta il fascino delle morbida sinuosità femminili.

Questo in teoria, anche se in pratica dallo star system riceviamo ancora messaggi contrastanti, con modelli di bellezza che sfoggiano silhouette ridotte all’osso, volti tirati e fisici androgini, anche a pochi mesi di distanza dal parto.

Essere snelle di costituzione non è certo un reato, e in definitiva l'importante è sentirsi in sintonia col proprio corpo. Sta solo a noi decidere a quale modello ispirarci!”.

E fin qui tiro un respiro di sollievo perché è bellissimo vedere i trend cambiare e tutto quello per cui i sei battuta da anni affermarsi naturalmente…

Ma guardo le foto e mi sento male…Donne ossute, anoressiche felici e convinte di non esserlo. Donne affermate prigioniere della magrezza estrema e del patimento fisico. Corpi che urlano tutto il loro dolore e visi emaciati che nulla hanno più della bellezza di un tempo. Sono le Star scheletriche di oggi che credono di dettare moda con la loro magrezza ma che invece a noi persone sane di mente fanno inorridire.

VB_magre_NinaMoric.jpg
Donne che a manco 30 anni sfoggiano volti tirati, pallidi e pieni di rughe, capelli indeboliti e cadenti, ossa che escono dal loro scheletro e gambe da film dell’orrore…Come può vedersi una donna bella quando si è ridotta così??? Di bello non c’è nulla..solo l’immagine di corpi che ricordano i campi di concentramento..In questi giorni queste immagini sono più vive che mai ed io penso a quei patimenti inflitti oppure alle persone del terzo mondo così magre perché patiscono davvero la fame.

Queste immagini di donne ossute non hanno più nulla di femminile. Sembrano zombie che trascinano i loro mucchietti di ossa sfoggiando il ginocchio con rotula a vista.

Più guardo quelle foto e più capisco che sono tutte anoressiche (la Jolie e Amy lo hanno ammesso), le altre Star no. Ma il risultato non cambia. La malattia sta facendo il suo corso ed i loro cervelli ormai sono ottenebrati da immagini distorte e sbagliate delle donne

Dopo tanto disgusto (consentitemelo) pubblico queste immagini suoavi di edy Williams, reginetta degli anni ’60 e moglie di Russ Meyer che in fatto di donne in carne ha sempre capito tutto.. Guardate l’armonia del corpo e l’espressione del volto. Di gioia, Di orgoglio. Di felicità. Questa è una femmina. Le altre sono spaventapasseri. Altro che bombe sexy…

 (come si è ridotta Nina Moric nella foto sopra

 

16869_1252889973759_1574820838_615276_1446871_n.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Celebrity-Image-Edy-Williams-234278.jpg

  

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

COMMENTI (1)

Da  Sabrina2007
Inviato il 30 aprile a 17:08
Segnala un abuso

se manca la sostanza alla fine ci si riduce ad un mucchietto di ossa con un pò di pelle attorno:(((