Magazine Talenti

Dovrei...

Da Sciroccata

Ho ripreso ad ascoltare canzoni che sentivo a palla all'incirca dieci anni fa.. cioè quando avevo 19 anni. Non mi è ancora ben chiaro se questo sia un enigmatico segno di miglioramento o di ineluttabile peggioramento del mio stato d'animo.
Ho detto 19 anni, avete capito, quando ero al primo anno di università, fotocopiavo libri, prendevo autobus, andavo a lezione, non avevo la cellulite, mi sembrava che il mondo fosse popolato da esseri umani potenzialmente molto interessanti e affascinanti e guardavo  al futuro come a un grosso uovo di pasqua colorato che doveva essere scartato.. e quante belle sorprese che avrei trovato dentro.
Mica andavo a pensare che poi arriva un momento  in cui tutte le belle sorprese che trovi alla dogana le paghi, le perdi, le sciupi, si rompono, invecchiano e che i fiori s'ammosciano sempre.
Però mi guardo indietro in questi dieci anni e non posso mica lamentarmi. Ho avuto bellissime sorprese da quell'uovo di pasqua, sono stati dieci anni ricchissimi, dolci e amari, emozionanti, felici, tristi... ma sono stati anni sempre vissuti con anima e corpo, non li ho mai subiti, li ho sempre vestiti scegliendoli con cura. Mi sembra di aver vissuto dieci vite, mi sento piena, mi sento ricca dentro. E so che molte di quelle sorprese le ho trovate perchè me le sono andate a prendere, mica perchè stavano lì che penzolavano in alto aspettando di essere prese.
E ora per questo io dovrei essere felice, dovrei pensare che nel bene e nel male, da qui ai prossimi dieci anni io avrò ancora quell'uovo di Pasqua in cui non so cosa c'è dentro e devo camminare per scoprirlo ma anche no, io devo camminare fischiettando per godermi il panorama e guardare cosa c'è sui rami e cogliere le pesche, i fichi, i limoni.
Io dovrei essere fiduciosa e guardare avanti, invece che asciugarmi lacrime che cadono sulla faccia troppo spesso. Io dovrei smetterla di sentirmi sull'orlo di un precipizio e guardare quanto è profondo se cado, io dovrei chiudere gli occhi, fare un grande respiro e saltare.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Vinci prodotti Fria con FriaFriends - Concorso

    Vinci prodotti Fria FriaFriends Concorso

    Buongiorno, parte oggi un concorso per vincere prodotti Fria. Come funziona?Ogni giorno e per 7 giorni fino a domenica di Pasqua, 5 aprile 2015, lo staff Fria... Leggere il seguito

    Da  Maddalena R.
    FAI DA TE, PER LEI, TALENTI
  • Il Quore

    Quore

    Mi siedo solo un attimo, per pensare. Sono giorni che non lo faccio. Rimango immobile ad osservare il mosaico dorato dell'abside, non riesco a guardare altro. D... Leggere il seguito

    Da  Nicole Leblanc
    CULTURA, DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • le nuove perle

    nuove perle

    Alzi la mano chi non ha tra i suoi gioielli una collana di perle. Che sia di valore o semplice bigiotteria il "filo di perle" non può mancare, capita sempre... Leggere il seguito

    Da  Magikemani
    CREAZIONI, HOBBY, LIFESTYLE, TALENTI
  • Uova di Pasqua Sugarfree-Venchi

    Uova Pasqua Sugarfree-Venchi

    Non è mai tardi per parlare di uova pasquali dopo che la Pasqua è passata. Io adoro la cioccolata e anche se ero in vacanza in Sicilia a passare le feste mi son... Leggere il seguito

    Da  Wanesia
    ITALIANI NEL MONDO, PER LEI, TALENTI
  • Tradizioni in breve - L'uovo di Pasqua

    Tradizioni breve L'uovo Pasqua

    Aurora - Salvador DalìFin dell'inizio del cristianesimo la simbologia dell'uovo ha avuto una rilevante importanza. La sua forza simbolica non nasce però con il... Leggere il seguito

    Da  Sunwand
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Settimo cap.: Anita, la nipote di Zia Speranza.

    Questa strana e fantastica Zia Speranza o Spery, come la chiamavano in famiglia, aveva una sorella molto più giovane, di nome Divina che non abitava con lei,... Leggere il seguito

    Da  Gattolona1964
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, RACCONTI, TALENTI
  • Secondo cap. Fulmine.

    Secondo cap. Fulmine.

    ..proseguiamo la lettura con il secondo capitolo, sempre che il primo vi sia piaciuto! Ora conosceremo uno degli abitanti principali di Villa Patatona! Aspetto... Leggere il seguito

    Da  Gattolona1964
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, RACCONTI, TALENTI

Dossier Paperblog

Magazine