Magazine Creazioni

Dremel-izzo

Da Beadsandtricks
Dremel-izzo, si, ho coniato un nuovo verbo... da quando ho il Dremel mi è presa l'insana voglia di dremelizzare qualunque cosa... ma come al solito me la sono presa comoda, per tanti motivi, primo fra tutti: io ho i miei tempi! Se mi accingo a realizzare delle cose nuove, per di più con strumenti nuovi, ho bisogno di tempo per interiorizzare meccanismi e procedimenti, non so buttarmi senza aver fatto delle prove, senza capire fino in fondo cosa voglio ottenere.
Per la mia avventura, armata di Dremel e di lamina di rame, sono partita da cose molto semplici, che però hanno già reso interessante e pieno di soddisfazioni il cammino intrapreso. Passare dal filo alla lamina da' interessanti prospettive: permette di spaziare con nuove consistenze e forme piene, permette di sperimentare finiture e di affinare il senso della materia...
Dremel-izzo 
Questi orecchini sono un esempio: forme piene, finitura, tutto è stato lavorato con pazienza e in più passaggi fino ad ottenere questa forma Primitiva. Un semplice rettangolo, il lavoro del martello, del fuoco, della carta vetrata, due piccoli luminosi cristalli.
Dremel-izzo Sono entusiasta dell'aspetto rustico e insieme delicato del risultato: è affascinante cogliere la materia nei suoi cambiamenti di colore e consistenza, gli effetti della luce sulle superfici, l'effetto apparentemente casuale della curva che il martello ha impresso al metallo.
Inutile dirvi quanto sia elettrizzata dalle nuove possibilità creative che si aprono davanti a me! penso si veda e si legga dalle mie parole... Primitiva è già su Artesanum.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :