Magazine Cultura

Drogata di risate

Creato il 15 maggio 2011 da Mdalcin @marcodalcin

Drogata di risate

Article by Bullpup

Vivo sorridendo, mentre sono stupida e stupida come va la mia vita e non avrei mai pensato e sono qui che sorrido, rido come una scema. Mi sento un’idiota ma mi piace così. Le persone mi guardano e io ancora rido, ogni tanto penso e rido da sola e le lacrime agli occhi mi spuntano… c’e sempre il sole per me, non c’è mai una tempesta, sono come un sufista che danza e danza roetando senza mai fermarsi. Mentre rido mi chiedo come fanno gli altri a non ridere che la felicità è così vicina, basta essere felici, basta essere sereni e basta ridere… ah come rido a crepapelle, ho ancora le lacrime agli occhi rido con il cuore. L’altro giorno mi hanno fatto i complimenti: mi hanno detto che rido bene… e cacchio ci credo… rido perché sono felice… non esiste lo scuro dentro di me, l’ho annientato. Sono drogata di risate, sono come tirata in una continua smorfia, le mia labbra sono indirizzate verso l’alto e gli occhi si fanno più piccoli e sottili e lacrime spuntano perché non ce la faccio a non ridere, porca miseria quanto rido, cacchio quanto sto bene.

Posts correlati:


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines